All’Istituto Gaslini arrivano le principesse Disney per donare un sorriso ai piccoli pazienti

Sabato scorso i piccoli pazienti all’Istituto Gaslini di Genova hanno ricevuto la visita delle Principesse in corsia, un gruppo di volontarie impegnato a portare un sorriso ai bambini ricoverati.
Gaia Cortese 9 Maggio 2022
* ultima modifica il 09/05/2022

Dove arrivano i supereroi, possono arrivare anche le principesse, e così infatti è stato. Sabato scorso nelle corsie dell’Istituto pediatrico Giannini Gaslini di Genova sono arrivati i personaggi femminili più amati dei film d'animazione della Disney: la sirenetta Ariel, Elsa e Anna dal regno di Arendelle, e poi ancora le principesse Jasmine, Mulan e Raya.

Loro sono le Principesse in corsia, un progetto di volontariato nato con lo scopo di riuscire a regalare un sorriso ai bambini ricoverati nei reparti di pediatria. Come volontarie sono solite partecipare ad eventi e manifestazioni organizzati nelle strutture che ospitano i bambini costretti ad una lunga degenza per poter seguire cure e trattamenti medici.

Sabato scorso le principesse in corsia hanno permesso ai piccoli pazienti del Gaslini di vivere un momento di serenità e di forti emozion. Hanno incontrato i bambini nelle loro stanze, hanno trascorso del tempo con loro e infine hanno distribuito diplomi e coroncine di carta.

Non è la prima volta che l’Istituto Giannini Gaslini apre le porte ai personaggi Disney. Tre anni fa, per esempio, la sala risonanza magnetica dell’ospedale si era riempita di personaggi di Toy Story nell'ambito di progetto di restyling che aveva reso l'ambiente diagnostico sicuramente più accogliente per i piccoli pazienti.

Questa volta però i personaggi Disney erano in carne e ossa e le emozioni che possono avere trasmesso ai bambini devono essere state decisamente più elettrizzanti.

Le informazioni fornite su www.ohga.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.