Cernevit: il foglietto illustrativo

Cernevit è una soluzione indicata per fornire vitamine agli adulti e ai bambini di oltre 11 anni di età in cui non è possibile o non è sufficiente l’assunzione per bocca. La dose verrà stabilita dal medico sulla base del peso e dello stato di salute suo/del suo bambino.
11 Febbraio 2021
* ultima modifica il 25/02/2021

Cernevit è una soluzione contenente vitamine che viene somministrata per soddisfare i bisogni nutrizionali suoi/del suo bambino.

Che cos’è Cernevit e a cosa serve

Cernevit è indicato per fornire vitamine agli adulti e ai bambini di oltre 11 anni di età in cui non è possibile o non è sufficiente l’assunzione per bocca (ad es. in caso di nutrizione inadeguata, problemi di assorbimento intestinale, necessità di fare una nutrizione non per bocca).

Cosa deve sapere prima di usare Cernevit

Non verrĂ  somministrato Cernevit a lei/al suo bambino:

  • se è allergico ad una o piĂš delle vitamine, alle proteine della soya, alle proteine di arachide o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6 “contenuto della confezione e altre informazioni”)
  • se è incinta (vedere paragrafo “Gravidanza e allattamento”)
  • se il bambino è un neonato, lattante o ha un’etĂ  inferiore agli 11 anni
  • se a lei/il suo bambino ha una condizione caratterizzata da un eccesso di una delle vitamine (ipervitaminosi) contenute in questo medicinale.

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico, al farmacista o all’infermiere prima di usare Cernevit. Il medico potrà dover fare esami del sangue ed adeguati controlli se lei o il suo bambino:

  • soffre di lesioni della pelle (ulcere pressorie), ferite, bruciature;
  • ha subito un’operazione chirurgica per asportazione di una porzione dell’intestino e soffre di disturbi (sindrome dell’intestino corto);
  • soffre di una grave malattia dei polmoni (fibrosi cistica);
  • si sottopone a dialisi (un sistema di filtrazione del sangue);
  • ha il cancro;
  • ha una malattia dei reni, specialmente se grave o se si sottopone a dialisi (un sistema di filtrazione del sangue);
  • ha una malattia del fegato, specialmente se ha la pelle e gli occhi gialli (ittero). Se i risultati degli esami del sangue dovessero non essere nella norma, il medico può anche prescrivere una visita da uno specialista in malattie del fegato (epatologo);
  • sta assumendo altri medicinali (vedere “Altri medicinali e CERNEVIT”);
  • soffre di mancanza di vitamina B12;
  • è sottoposto ad alimentazione parentale (attraverso una vena);
  • se soffre di una malattia dell’intestino chiamata enterocolite infiammatoria evolutiva.

Informi il medico se soffre di una delle condizioni sopra elencate. In alcuni casi il medico potrĂ  prescrivere una terapia personalizzata. Il medico le controllerĂ  il livello delle vitamine nel sangue per evitare un dosaggio eccessivo oppure se farĂ  un trattamento a lungo termine.

Reazioni crociate sono state osservate tra le proteine della soia e le proteine di arachide.

Esami del sangue

Se lei/il bambino deve effettuare esami del sangue tenga conto che la somministrazione di Cernevit può interferire con il metodo per la misurazione della quantità di zuccheri nel sangue (glicemia) o nell’urina. Di ciò informi il personale del laboratorio.

Bambini e adolescenti

Cernevit non può essere somministrato a bambini sotto gli 11 anni di età.

Altri medicinali e Cernevit

Informi il medico se lei o il suo bambino sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

In particolare informi il medico se lei/il suo bambino sta assumendo:

  • medicinali che possono causare un aumento della pressione nel cranio (pseudotumori cerebrali), come ad es le tetracicline (antibiotici per curare le infezioni)
  • alcool (consumo cronico eccessivo – vedere paragrafo “Cernevit con alcool”
  • medicinali per curare i movimenti incontrollati del corpo (convulsioni), come ad es. fenobarbital, fenitoina, fosfenitoina, e primidone
  • aspirina, medicinale usato come antidolorifico, antinfiammatorio e antifebbrile (ad alto dosaggio) oppure per ridurre la funzione delle piastrine
  • medicinali per trattare le infezioni causate dal virus dell’HIV (come ad es. efavirenz e zidovudina, tipranavir in soluzione orale, altri inibitori della proteasi).
  • cloramfenicolo, trimetoprim e cicloserina, medicinali per trattare le infezioni batteriche
  • etionammide e isoniazide, medicinali per curare un’infezione da tubercolosi (infezioni dei polmoni)
  • deferoxamina, un medicinale per trattare le intossicazioni da ferro
  • medicinali per trattare i tumori come ad es. 5-fluorouracile, capecitabina, tegafur, metotressato, raltitrexed
  • sulfasalazina, un medicinale per trattare le infiammazioni dell’intestino
  • pirimetamina, un medicinale per trattare la malaria e altre infezioni come la toxoplasmosi triamterene, idralazina, medicinali per trattare la pressione del sangue alta
  • levodopa: un medicinale per trattare il morbo di Parkinson (malattia del sistema nervoso centrale che impedisce il controllo del movimento, che si manifesta per esempio con tremore, sensazione di rigiditĂ , rallentamento dei movimenti, difficoltĂ  nel mantenere l’equilibrio)
  • penicillamina, un medicinale per trattare una malattia del metabolismo (cistinosi)
  • fenelzina: un medicinale per trattare la depressione
  • retinoidi, medicinali per trattare le malattie delle pelle
  • teofillina, un medicinale per trattare l’asma
  • antagonisti della Vitamina K (ad es., warfarina), medicinali che rallentano il processo di coagulazione del sangue
  • medicinali che si legano ad una proteina del fegato (alfa1-Acido Glicoproteinico (AAG), come ad es. i medicinali propranololo e prazosin, che sono usati per trattare la pressione del sangue alta
  • vitamine

Cernevit con cibi, bevande e alcool

Informi il medico se beve alcool o tè o se assume altre vitamine, poiché le sostanze contenute in queste bevande/alimenti possono modificare l’azione di Cernevit.

FertilitĂ , gravidanza e allattamento

Cernevit non le verrà somministrato durante la gravidanza e l’allattamento.

FertilitĂ 

Non vi sono dati sull’effetto di Cernevit sulla fertilità maschile o femminile.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Cernevit non influenza la capacitĂ  di guidare veicoli e di utilizzare macchinari.

Cernevit contiene soya e sodio

Questo medicinale contiene soya. Se è allergico alle arachidi o alla soya, non usi questo medicinale. Questo medicinale contiene 1 mmol (o 24 mg) di sodio per flaconcino. Da tenere in considerazione in persone con ridotta funzionalità renale o che seguono una dieta a basso contenuto di sodio.

Come usare Cernevit

Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico. Se ha dubbi consulti il medico.

La dose verrĂ  stabilita dal medico sulla base del peso e dello stato di salute suo/del suo bambino.
Lei/il suo bambino riceverĂ  questo medicinale tramite una infusione in vena oppure una iniezione intramuscolare.

Anziani

Se è anziano il medico ridurrà la dose e/o estenderà gli intervalli tra le dosi.

Uso nei bambini e negli adolescenti

Cernevit non può essere somministrato a bambini sotto gli 11 anni di età.

Se lei/il suo bambino interrompe il trattamento con Cernevit

Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o all’infermiere.

Possibili effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Nel caso lei/il suo bambino dovesse manifestare:

  • i sintomi di una reazione allergica quali:
    – difficoltĂ  a respirare
    – fastidio al torace
    – oppressione alla gola
    – orticaria, eruzione ed arrossamento della pelle
    – fastidio alla bocca dello stomaco
    – attacco di cuore che può portare a morte
  • un’alterazione del flusso del sangue dal cuore al polmone (insufficienza polmonare)

il trattamento verrĂ  immediatamente interrotto.

I possibili effetti indesiderati sono di seguito elencati secondo la seguente frequenza:

comuni ( possono interessare fino a 1 persona su 10)

  • Dolore in sede di iniezione/infusione

non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili)

  • Nausea, vomito, diarrea
  • Aumento della Vitamina A
  • Aumento della proteina che lega il retinolo
  • Disgeusia (sapore metallico)
  • Battito del cuore accelerato (Tachicardia)
  • Respiro veloce (Tachipnea)
  • Alterazioni degli esami del sangue (Aumento delle Transaminasi, Aumenti isolati di alanina amminotransferasi, Aumento della glutammato deidrogenasi, Aumento della fosfatasi alcalina nel sangue, Aumento degli acidi biliari, Aumento della gamma glutammiltransferasi)
  • Prurito
  • Febbre
  • Dolore diffuso
  • Reazioni al sito di infusione, ad esempio sensazione di bruciore, eruzione della pelle

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/content/come-segnalare-unasospetta-reazione-avversa. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Come conservare Cernevit

Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non conservare a temperatura superiore ai 25°C.

Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dalla luce.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla sacca dopo SCAD. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene Cernevit

I principi attivi contenuti in ogni flacone sono:

Retinolo palmitato soluzione concentrata (corrispondenti a 3500 U.I. di vitamina A): 2,0600 mg

Colecalciferolo (corrispondenti a 220 U.I. di vitamina D): 0,0055 mg

D,l-alfatocoferolo (corrispondenti a 11,20 U.I. di vitamina E): 10,200 mg

Acido ascorbico (vitamina C): 125,00 mg

Cocarbossilasi tetraidrato (corrispondenti a 3,51 mg. di vitamina B1); 5,800 mg

Riboflavina diidrata fosfato sodico (corrispondenti a 4,14 mg. di vitamina B2): 5,670 mg

Piridossina cloridrato (corrispondenti a 4,53 mg. di vitamina B6): 5,500 mg

Cianocobalamina (vitamina B12): 0,006 mg

Acido folico:  0,414 mg

Dexpantenolo (corrispondenti a 17,25 mg. di acido pantotenico): 16,150 mg

Biotina: 0,069 mg

Nicotinammide (vitamina PP): 46,000 mg

Gli altri componenti sono glicocolla, acido glicolico, lecitina di soya, sodio idrossido, acido cloridrico.

Descrizione dell’aspetto di Cernevit e contenuto della confezione

Cernevit è una polvere per soluzione iniettabile.

È disponibile in flaconi, con o senza set di infusione Bioset

Sono disponibili le seguenti confezioni:

  • 1 o 10 flaconi con Bioset
  • 1 o 10 flaconi senza Bioset

È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.

Fonte| Foglietto illustrativo Aifa aggiornato al 29-06-2020

DISCLAIMER: Le informazioni contenute in questo articolo possono non corrispondere all'ultimo aggiornamento del foglietto illustrativo. Per consultare l'ultima versione puoi visitare il sito dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Per capire meglio come si legge il foglietto illustrativo di un farmaco, qui puoi trovare la guida della farmacista.

Le informazioni fornite su www.ohga.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.