Come ridurre il dolore delle unghie incarnite con i rimedi naturali

Le pratiche qui descritte non sono accettate dalla scienza medica, non sono state sottoposte a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate. Queste informazioni hanno solo un fine illustrativo.
Molto spesso per curare un’unghia incarnita, si ha bisogno di consultare un podologo. Se l’infiammazione è lieve, potresti utilizzare dei rimedi naturali, che non si sostituiscono alla medicina tradizionale, semmai sono utili per ridurre il dolore e per prevenire il problema, soprattutto se sei solito a recidive.
Valentina Rorato 12 Febbraio 2021

Le unghie incarnite possono essere molto dolorose. Di solito si verificano quando il bordo dell’unghia cresce nella carne, provocando un’ infiammazione. Quali sono le cause? Un trauma, averla tagliata malamente, la scarsa igiene o, nel caso del piede, anche indossare delle scarpe inadatte. Puoi trovare un po’ di sollievo con dei rimedi naturali.

Sapone di Marsiglia

Immergi il piede o la mano in acqua calda e sapone di Marsiglia. Dovresti farlo 3 volte al giorno per un massimo di 20 minuti. Assicurati di asciugare rigorosamente la pelle dopo l'ammollo.

Ammollo in aceto di mele

L'aceto di mele è considerato un rimedio popolare per la maggior parte dei disturbi e ciò include anche le unghie incarnite. E’ noto per avere proprietà antinfiammatorie, antisettiche e analgesiche. Metti in un pediluvio circa un bicchiere di aceto e lascia in ammollo per 20 minuti,

Sale Epsom

I sali Epsom contengono elevate quantità di magnesio che è noto per combattere l'infiammazione. Un ammollo con questo prodotto fornisce sollievo dal gonfiore e dal dolore. Ripeti il trattamento 2-3 volte al giorno per 15-20 minuti.

Protezioni per le dita

Dovresti considerare di indossare protezioni per le dita, dei piedi ma anche delle mani, se le tue attività quotidiane richiedono di indossare sempre scarpe strette, magari con la punta, o di praticare un lavoro manuale molto impegnativo. Di solito sono cappucci elasticizzati realizzati con materiali elastici.

Olio di menta piperita

Pulisci la pelle intorno alla zona interessata o immergi i piedi nell'acqua per un po' di tempo. Asciuga e applica alcune gocce di olio di menta piperita sull'unghia incarnita e sulla pelle intorno ad essa. Puoi farlo due volte al giorno.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio ha proprietà antisettiche e igienizzanti naturali che contrastano le infezioni dell'unghia. Ha anche proprietà antibatteriche e antimicotiche che possono inibire la crescita di batteri e funghi sull'unghia infetta. Mescola un cucchiaio di bicarbonato con un po’ d’acqua per creare una pasta densa. Applica questa pasta sull'unghia pulita e sulla pelle circostante. Coprila con una garza o una benda sanitaria.

Olio di cocco

L'olio di cocco ha una vasta gamma di benefici medicinali grazie alla presenza di alcuni acidi grassi a catena media come l'acido laurico e caprilico. Questi acidi grassi conferiscono proprietà antimicotiche, analgesiche e antinfiammatorie all'olio di cocco, che può aiutare a sbarazzarsi dell'unghia incarnita e del dolore. Prendi una generosa quantità di olio di cocco vergine e applicalo sull'unghia incarnita e sulla pelle che la circonda. Ripeti un paio di volte al giorno.

Aglio

L'aglio contiene un componente chiamato allicina che mostra proprietà antimicrobiche, che possono proteggere l'unghia incarnita da ulteriori infezioni e danni. Ha anche proprietà antinfiammatorie che possono aiutare ad accelerare il recupero. Schiaccia gli spicchi e applicali sopra e intorno all'unghia infetta. Copri con una benda o una garza igienica e lascialo agire durante la notte.

Curcuma

La curcuma contiene curcumina che ha proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche. Queste proprietà curative e lenitive possono essere utili per sbarazzarsi di un'unghia incarnita e del dolore. Come si usa? Prendi un cucchiaino di curcuma in polvere e aggiungi abbastanza acqua per fare una pasta fine. Applica questa pasta sull'unghia del piede interessata.

Succo di limone

La natura acida dei limoni può essere abbastanza efficace nel combattere la crescita di batteri su un'unghia incarnita. I limoni possiedono anche lievi proprietà antifungine che possono fornire protezione anche dai funghi. Come fare? Ti serve un cucchiaino di succo appena spremuto da applicare sull’unghia e coprirlo con una garza. Tienila tutta la notte e ripeti per qualche giorno.