Coronavirus, paziente anziano e sordo riceve esito del test negativo su un foglio

Infermieri e medici hanno scelto di comunicare con un paziente anziano e sordo, utilizzando dei fogli accompagnati da scritte amorevoli e confortanti per le sue condizioni di salute: il test del Coronavirus per l’uomo è infatti risultato negativo.
Alessandro Artuso 25 marzo 2020
* ultima modifica il 25/03/2020

Il momento non è dei migliori a causa del Coronavirus che costringe tutti noi, o quasi, a rimanere in casa. Ma c'è chi sta combattendo la malattia nelle corsie degli ospedali. Un paziente anziano, con difficoltà all'udito, non riusciva a comunicare con i medici e gli infermieri dell'ospedale di Pavullo, in provincia di Modena.

Il personale sanitario ha trovato subito una soluzione che ha riscosso apprezzamenti sui social. Per parlare con il signore sono stati utilizzati dei semplici fogli bianchi con scritto "Come stai?", "Ti saluta tuo figlio" oppure "Se hai bisogno spingi il pulsante rosso".

I medici hanno scelto anche un foglio, con tanto di cuore, per comunicargli che il tampone per il Covid-19 ha dato esito negativo e quindi l'uomo è stato spostato in un altro reparto. Un gesto così delicato e amorevole in un momento piuttosto difficile per l'intero personale sanitario che combatte da settimane per aiutare i malati affetti da Coronavirus che aumentano di giorno in giorno.

Intanto nell'ospedale modenese una donna di 95 anni, nonna Alma, ha da poco sconfitto il virus ed è stata dimessa rientrando nella residenza per anziani: un'altra bella notizia per le persone in età avanzata che spesso in questi casi perdono la vita.

Fonte| Azienda Usl di Modena

Le informazioni fornite su www.ohga.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.