Enterogermina: il foglietto illustrativo

Enterogermina è un medicinale utilizzato per il trattamento di problemi causati dall’alterazione della flora batterica intestinale. Questo farmaco contiene il principio attivo spore di Bacillus clausii poliantibiotico resistente: scopri come assumerlo e le dosi indicate per gli adulti e i bambini.
Redazione 7 agosto 2020
* ultima modifica il 26/08/2020

Enterogermina è un medicinale costituito da una sospensione di 4 ceppi (SIN, O/C, T, N/R) di spore di Bacillus clausii, abitualmente presente nell'intestino, privo di capacità di causare malattie (privo di potere patogeno).

Che cos’è Enterogermina e a cosa serve

Enterogermina si usa per:

  • la prevenzione e il trattamento dei disturbi intestinali correlati ad alterazioni della flora batterica intestinale, che si manifestano con sintomi quali diarrea, dolori addominali, aumento dell’aria nell’intestino (dismicrobismo intestinale) e delle carenze di vitamine nell’organismo conseguenti allo squilibrio della flora batterica intestinale (disvitaminosi endogene);
  • la terapia coadiuvante del ripristino della flora microbica intestinale, alterata nel corso di trattamenti antibiotici o chemioterapici;
  • il trattamento delle malattie acute e croniche gastro-intestinali dei lattanti causate da intossicazioni o alterazioni del normale equilibrio della flora batterica intestinale che si manifestano con sintomi quali diarrea, dolori addominali, aumento dell’aria nell’intestino (dismicrobismi intestinali) o carenze di vitamine nell’organismo (disvitaminosi).

Note di educazione sanitaria

La flora batterica intestinale costituisce una vera e propria barriera difensiva nei confronti di batteri dannosi. Il suo equilibrio può essere danneggiato da infezioni intestinali, intossicazioni, disordini alimentari, alterazioni della dieta, uso di antibiotici.
Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo un breve periodo di trattamento.

Cosa deve sapere prima di prendere Enterogermina

Non prenda Enterogermina

  • se è allergico alle spore di Bacillus clausii poliantibiotico resistente o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Enterogermina.

Questo medicinale è solo per uso orale. Non iniettare o somministrare per altre vie. Un uso non corretto del medicinale ha provocato reazioni anafilattiche gravi come shock
anafilattico.
Nel corso di una terapia con antibiotici, assuma Enterogermina nell’intervallo fra l’una e l’altra somministrazione dell’antibiotico.

Se osserva l’eventuale presenza di corpuscoli, ossia di minuscole particelle nei flaconcini di Enterogermina, ciò non significa che il medicinale sia alterato, ma si tratta soltanto di aggregati di spore di Bacillus clausii.

Altri medicinali e Enterogermina

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale, anche quelli senza prescrizione medica.

Non sono previsti disturbi (interazioni) relativi all’associazione tra Enterogermina e altri medicinali.

Gravidanza, allattamento e fertilità

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.
Durante la gravidanza e nel periodo di allattamento prenda questo medicinale solo in caso di assoluta necessità e sotto il controllo del medico.

Fertilità

Non sono disponibili dati sull’effetto di Enterogermina sulla fertilità umana.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Enterogermina non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.

Come prendere Enterogermina

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Assuma Enterogermina a intervalli regolari durante la giornata.

Le dosi raccomandate sono:

Flaconcini
Adulti: 2 – 3 flaconcini al giorno.
Bambini e lattanti: 1 – 2 flaconcini al giorno.

Questo medicinale è esclusivamente per uso orale. Non inietti né somministri in nessun altro modo (vedere “Avvertenze e Precauzioni”).

Agiti prima dell’uso. Per aprire il flaconcino ruoti la parte superiore e la stacchi.

Assuma il contenuto così com’è o lo diluisca in acqua o altre bevande (ad esempio latte, tè, aranciata).
Una volta aperto, assuma il medicinale entro breve tempo per evitare l’alterazione del medicinale.

Capsule
Adulti: 2 – 3 capsule al giorno.
Bambini: 1 – 2 capsule al giorno.

Deglutisca le capsule accompagnate da un sorso d’acqua o altre bevande. In caso di difficoltà a deglutire le capsule rigide (specialmente nei bambini più piccoli), impieghi i flaconcini.

Attenzione: non superi le dosi indicate senza il consiglio del medico. Usi solo per brevi periodi di trattamento.
Consulti il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se nota un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

Se prende più Enterogermina di quanto deve

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Enterogermina avverta immediatamente il medico o si rivolga all’ospedale più vicino.

Se dimentica di prendere Enterogermina

Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose. L’assunzione corretta e regolare del medicinale favorisce l’effetto terapeutico.

Se interrompe il trattamento con Enterogermina

Non sono stati segnalati particolari effetti, se non il mancato effetto terapeutico.

Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Possibili effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Si rivolga immediatamente al medico se nota la comparsa di uno dei seguenti effetti indesiderati gravi:

Gonfiore circoscritto e per lo più temporaneo (ore o giorni) della cute o delle mucose, accompagnato o non da prurito (angioedema). Quando è localizzato al volto, alle labbra e alla gola può rendere difficoltosa la deglutizione e la respirazione.

Altri effetti indesiderati includono:

non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili ):

  • reazioni allergiche (ipersensibilità), compresi arrossamenti della pelle e orticaria;
  • presenza di Bacillus clausii nel sangue (batteriemia), riscontrabile qualora i suoi meccanismi di difesa corporei fossero particolarmente ridotti.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati
direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzohttps://www.aifa.gov.it/content/segnalazioni-reazioni-avverse.

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Come conservare Enterogermina

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo “Scad.”. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

Conservare a temperatura inferiore a 30° C.

Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene Enterogermina

Flaconcini

  • Il principio attivo è spore di Bacillus clausii poliantibiotico resistente. Ogni flaconcino contiene 2 miliardi di spore di Bacillus clausii poliantibiotico resistente (ceppi SIN, O/C, T, N/R).
  • L’altro componente è acqua depurata.

Capsule

  • Il principio attivo è spore di Bacillus clausii poliantibiotico resistente. Ogni capsula contiene 2 miliardi di spore di Bacillus clausii poliantibiotico resistente (ceppi SIN, O/C, T, N/R).
  • Gli altri componenti sono: caolino pesante, cellulosa microcristallina, magnesio stearato, gelatina, titanio diossido (E171), acqua depurata.

Descrizione dell’aspetto di Enterogermina e contenuto della confezione

Flaconcini
Enterogermina si presenta sotto forma di sospensione orale. Confezioni contenenti 10 o 20 flaconcini da 5 millilitri.

Capsule
Enterogermina si presenta sotto forma di capsule rigide. Confezioni contenenti 12 o 24 capsule.

Fonte| Foglietto illustrativo Aifa aggiornato al 08-01-2020

DISCLAIMER: Le informazioni contenute in questo articolo possono non corrispondere all'ultimo aggiornamento del foglietto illustrativo. Per consultare l'ultima versione puoi visitare il sito dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Per capire meglio come si legge il foglietto illustrativo di un farmaco, qui puoi trovare la guida della farmacista.

Le informazioni fornite su www.ohga.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.