Il piccolo Leonardo di 50 giorni sconfigge il Coronavirus e viene dimesso dall’ospedale di Magenta

Leo ce l’ha fatta e ha sconfitto il Coronavirus. La prima sfida della sua vita l’ha vinta con grande forza: ad annunciarlo è stato il sindaco di Corbetta, un paese in provincia di Milano.
Alessandro Artuso 25 marzo 2020

Leonardo è un piccolo e allo stesso tempo forte bimbo di soli 50 giorni che è riuscito a guarire dal Coronavirus. La sua storia arriva dall'ospedale di Magenta, in provincia di Milano, dove il neonato vive. La bella notizia è stata annunciata dal sindaco Marco Ballarini su Facebook: "Oggi abbiamo un motivo in più per sorridere, per essere felici, per sentirci ancor di più una Comunità unita. Oggi guardiamo il volto meraviglioso della Speranza, la nostra speranza".

La bella notizia

Il piccolo Leo è stato dimesso facendo ritorno tra le braccia dei suoi genitori pronti a riempirlo di tanto amore e coccole: una battaglia non semplice per un bimbo di pochi giorni di vita. Il piccolo è stato dimesso da poche ore dopo aver trascorso diversi giorni in seguito al tampone che ha dato esito positivo per il Covid-19. Il primo cittadino di Corbetta ha ringraziato anche la famiglia che ha combattuto al fianco del loro piccolo: "Grazie di cuore Leo, grazie di cuore ai suoi genitori che non si sono mai arresi. Avete portato l’estate nei cuori di tutti noi corbettesi". 

Fonte| Marco Ballarini, sindaco di Corbetta