Vescica neurogena: che cos’è e quali sono i sintomi

Si può diagnosticare la vescica neurogena quando subentra una mancanza di controllo vescicale causata da un problema nervoso, quali ictus, trauma spinale o tumore. Esistono dei trattamenti?
Valentina Rorato 12 Gennaio 2022
* ultima modifica il 14/01/2022

La vescica neurogena è una condizione del sistema nervoso che ti impedisce di avere un normale controllo della vescica. Succede quando i nervi che controllano la vescica vengono danneggiati, spesso a causa di malattie o lesioni.

Vescica neurogena

Cos'è

Si parla di vescica neurogena quando alcune condizioni neurologiche colpiscono la vescica, l’organo cavo situato nell’addome inferiore che ha come compito quello di conservare ed eliminare l’urina. A seconda dei nervi coinvolti e della natura del danno, potrebbe diventare iperattiva (spastica o iperriflessiva) o ipoattiva (flaccida o ipotonica).

  • La vescica iperattiva ti fa avere poco o nessun controllo sulla tua minzione. Può anche farti sentire un bisogno improvviso o frequente di urinare. (Si chiama anche vescica spastica o iperriflessiva).
  • La vescica ipoattiva si verifica quando i muscoli della vescica perdono la capacità di trattenere l'urina. Non sei più in grado di percepire quando la vescica è piena o di svuotarla completamente, quindi si riempie eccessivamente e l'urina fuoriesce.

Cause

Le cause della vescica neurogena, detta anche vescica neurologica, possono essere congenite o patologiche. I difetti alla nascita che possono provocare questo problema sono:

  • Spina bifida (mielomeningocele): si verifica quando la colonna vertebrale del feto non si sviluppa completamente durante la gravidanza. I bambini nati con mielomeningocele hanno spesso paralisi o debolezza che influiscono sul funzionamento della vescica.
  • Agenesia sacrale: in questo caso potrebbero mancare parti della colonna vertebrale inferiore.
  • Paralisi cerebrale: è un gruppo di disturbi cronici (a lungo termine) che indeboliscono la capacità di una persona di controllare i movimenti e la postura del corpo. Può derivare da lesioni alle aree motorie del cervello.

Le cause mediche, invece, sono:

  • Infarto
  • Morbo di Parkinson
  • Sclerosi multipla
  • Lesioni del midollo spinale
  • Chirurgia spinale
  • Disfunzione erettile
  • Traumi/incidenti
  • Tumori del sistema nervoso centrale
  • Avvelenamento da metalli pesanti

Sintomi

Il sintomo più comune della vescica neurogena è l'incapacità di controllare la minzione. Altri sintomi includono:

  • Un flusso urinario debole o gocciolante
  • Minzione frequente (urinare otto o più volte al giorno)
  • Urgenza (una sensazione o bisogno di urinare immediatamente)
  • Minzione dolorosa, che può significare che c'è un'infezione del tratto urinario

Diagnosi

La diagnosi deve essere effettuata da un medico, che potrebbe richiedere una serie di esami, tra cui studi urodinamici, ovvero una serie di test di funzionalità della vescica che misurano la quantità di urina che la vescica può trattenere, la pressione all'interno della vescica, il flusso dell'urina e quanto bene la vescica si svuota quando è piena. Possono anche essere prescritti la cistoscopia, i raggi x, la tomografia computerizzata (TC) e la risonanza magnetica (MRI).

Cura

Le cure principali della vescica neurogena prevedono:

  • Cateterizzazione intermittente pulita: i cateteri sono tubi sottili e flessibili che possono essere inseriti attraverso l'uretra e nella vescica per drenare l'urina.
  • Terapia farmacolgica: vengono prescritti farmaci per migliorare la funzionalità della vescica.
  • Iniezioni di tossina botulinica A nella vescica o negli sfinteri urinari.
  • Aumento della vescica (cistoplastica di aumento): è un intervento chirurgico in cui i segmenti dell'intestino (colon sigmoideo) vengono rimossi e attaccati alle pareti della vescica. Ciò riduce la pressione interna e aumenta la sua capacità di immagazzinare l'urina.
  • Condotto ileale: parte dell'intestino tenue viene utilizzata per creare uno stoma urinario. Questo stoma drena in una sacca attaccata all'esterno del corpo.
  • Cambiamenti nello stile di vita: potrebbero includere evitare determinati cibi o bevande che possono irritare la vescica. Inoltre, potrebbe esserti chiesto di perdere peso può alleviare lo stress sulla vescica.

Fonte | MsdManuals

Contenuto validato dal Comitato Scientifico di Ohga
Il Comitato Scientifico di Ohga è composto da medici, specialisti ed esperti con funzione di validazione dei contenuti del giornale che trattano argomenti medico-scientifici. Si occupa di assicurare la qualità, l’accuratezza, l’affidabilità e l’aggiornamento di tali contenuti attraverso le proprie valutazioni e apposite verifiche.
Le informazioni fornite su www.ohga.it sono progettate per integrare, non sostituire, la relazione tra un paziente e il proprio medico.