Addobbi natalizi fai da te per la casa: ecco cosa non può proprio mancare!

Una ghirlanda natalizia e delle lanterne luminose per rendere accogliente l’ingresso di casa. Una gustosa casetta di pan di zenzero da usare come addobbo, prima di essere assaggiata dai bambini di casa. Quest’anno, oltre all’albero e al presepe, nella tua casa non possono mancare queste decorazioni.
Gaia Cortese 6 dicembre 2018

Possono bastare un albero di Natale e un presepe per addobbare a regola d'arte la casa prima del 25 dicembre? Ovviamente no. In pieno inverno, con giornate sempre più corte e con poca luce, decorare la tua casa in vista del Natale è un'occasione per renderla più accogliente e più allegra. Una volta addobbato l'albero di Natale e sistemate le statuine del presepe, ci sono altre decorazioni rigorosamente fai da te, da realizzare a casa. Scegli tu quale preferisci o, se sei un autentico Christmas Addicted, realizzale tutte e tre.

Addobbi natalizi fai da te per la tua casa

La ghirlanda di Natale

Sapevi che puoi ottenere una bellissima ghirlanda di Natale da una vecchia gruccia per vestiti?

Procurati delle piccole pigne, alcuni rametti con qualche foglia, una gruccia di metallo, carta da pacco, un nastro colorato, un cordoncino, un festone natalizio di colore verde, la colla a caldo, un paio di forbici, un pennello e un tubetto di tempera di colore bianco. Cominciando dalla gruccia, modellala fino ad ottenere un cerchio e rivestila con la carta da pacco usando la colla. Passa poi alle pigne: per ottenere un effetto neve, dipingi le estremità con il colore bianco.

A questo punto, riprendi in mano la tua gruccia e inizia a decorarla con il festone natalizio (ti è utile per creare volume), con i rametti e, per un effetto ancora più sbalorditivo, con delle bacche o delle fette di arancia secche. Aggiungi per ultime le pigne dipinte di bianco ed eventualmente alcuni fiocchi di nastro rosso recuperati dal nastro. Infine, sulla parte superiore della ghirlanda, aggiungi un cordoncino per poterla appendere alla porta di casa.

Le lanterne di vetro

Aghi di pino e pigne per realizzare le tue lanterne fai da te di Natale.

Una casa decorata per Natale deve anche essere rigorosamente illuminata per creare un'atmosfera un po' magica. Le lanterne fai da te decorate con pigne e rametti di pino sono perfette a questo scopo. Procurati quindi alcuni barattoli di vetro recuperandoli da confezioni di marmellata o di olive sott'olio. Devono essere abbastanza capienti per contenere candele di diverse misure. Decora poi a piacere inserendo nei barattoli rami di pino e bacche vere e utilizzando lo spago per decorare l'esterno. Sempre aiutandoti con lo spago, potrai fissare facilmente le pigne ai barattoli. Disponi le tue lanterne all'ingresso di casa o sul davanzale di una finestra e crea la tua atmosfera magica di Natale!

La casa di pan di zenzero

Una gustosa ricetta quella della casetta di pan di zenzero: quanto resisterai prima di assaggiarla?

L'ultima volta che ho acquistato una casa di pan di zenzero da decorare, nell'aprire la confezione mi sono ritrovata con gran parte dei pezzi della casa rotti, motivo per cui non mi sono neanche impegnata a realizzare la mia gingerbread house e ho sconfitto la delusione mangiandomi direttamente tetto e pareti senza pensarci troppo su. Questa volta ti propongo di seguire la ricetta per preparare l'impasto della casetta di pan di zenzero; di seguito trovi la spiegazione per procedere senza problemi nel tuo addobbo natalizio fai da te, post cottura!

Innanzitutto, una volta ottenuto l'impasto, devi ritagliare le parti della casa, e per questo, avrai già preparato prima delle sagome di cartone come modelli con le seguenti misure:

  • 2 pareti laterali (2 rettangoli 14 x 10 cm)
  • 2 pezzi per fronte e retro della casa (base 14 cm, altezza pareti 10 cm e massima altezza tetto 14 cm)
  • 2 lati del tetto (2 rettangoli 12 x 16 cm)
  • 4 pezzi per il camino (4 quadrati 3 x 3 cm)
  • pezzi a piacere per creare porte e finestre

Dopo aver ottenuto i vari pezzi della casa utilizzando le sagome di cartone, appoggiali sulla teglia e inforna a 190°C, lasciando cuocere per 15/18 minuti. Fai raffreddare e poi inizia a decorare i vari pezzi della casa. Sulla parte anteriore della casa posiziona la porta e aggiungi le finestre sulle varie facciate, aiutandoti con la glassa. Sulla parte che utilizzerai per realizzare il tetto disegna delle linee incrociate e decora con confettini tipo Smarties.

Dopo aver decorato la tua casa, lascia asciugare almeno un'ora. Scegli il piano su cui appoggerai la tua casetta di pan di zenzero: puoi foderare un poggiatorta con uno strato di pasta di zucchero bianco per dare l'effetto neve! Ora arriva il momento cruciale: prendi le pareti della casa e attaccatele tra loro utilizzando la glassa come collante, appoggia tutto il perimetro della casa su un piano e per sicurezza usa dei bicchieri di vetro per rendere stabile la casetta. Fai riposare almeno un'altra ora.

Aggiungi poi un abbondante strato di glassa lungo tutti i bordi superiori della casetta e appoggia i due pezzi che formeranno il tetto. Sigilla le due parti del tetto con altra glassa e infine, attacca il camino. Lascia asciugare la tua casetta di pan di zenzero per un paio di ore e a quel punto, l'opera potrà dirsi compiuta.