Avvistata in mare una manta rosa: si tratta di un evento più unico che raro

Un incontro inaspettato e allo stesso tempo più unico che raro ha riguardato un fotografo e la rara manta rosa: i dettagli fotografici e la spiegazione sulla particolarità cromatica.
Alessandro Artuso 13 febbraio 2020

Un animale di assoluta bellezza è stato immortalato nelle acque marine a largo della Grande barriera corallina dell’Australia: si tratta della manta di colore rosa. Il fotografo Kristian Laine è riuscito a fotografare la specie marina dalla particolare tonalità cromatica.

Unica al mondo

All'inizio Laine era convinto si trattasse di un problema della macchina fotografica. In realtà la macchina non aveva alcun difetto: ciò significava che la manta era effettivamente di colore rosa. Alcune indagini più approfondite hanno constatato che l’esemplare non solo è molto raro ma è anche catalogato con il soprannome Ispettore Clouseau. La conferma è giunta anche dagli esperti sul profilo Facebook Project Manta – The manta rays of Australia’s. Il primo avvistamento di una manta di colore rosa risale al 2015.

Le tipologie di manta

In genere la manta è di colore bianco, nero oppure di entrambe le tonalità. La manta rosa invece presenta una mutazione genetica della melanina, un evento molto significativo in ambito scientifico. Si tratta di un genere di pesce della famiglia dei mobulidi che può toccare i 1500 chilogrammi di peso e una larghezza di ben sei metri: presenta un corpo appiattito e una grande bocca in grado di attaccare facilmente tutto ciò che incontra nelle acque marine.