Bucce di melanzane sott’olio: la conserva anti spreco da provare subito

Forse non lo sapevi ma con le melanzane si può preparare una deliziosa preparazione, o conserva, che puoi tenere in dispensa tutto l’anno e poi utilizzarla sulle bruschette o per insaporire i sughetti.
Video Tutorial 6 Settembre 2022

Hai preparato dei piatti a base di melanzane e per farle più leggere hai tolto la buccia che ora ti avanza? Non buttarla!

INGREDIENTI:

  • 300 gr. di bucce di melanzane
  • Sale
  • Pepe nero in grani
  • 2 foglie di alloro
  • 250 ml di acqua
  • 250 ml di aceto di vino bianco

PREPARAZIONE:

  1. Per prima cosa mettiamole le bucce in ammollo in una ciotola piena d’acqua con un po’ di aceto. Poi prendiamo una pentola e al suo interno inseriamo una parte di acqua e una di aceto. Aggiungiamo il sale, il pepe e l’alloro. Facciamo bollire il liquido. A questo punto possiamo mettere in pentola le nostre bucce di melanzana, mescoliamo un po’ con un mestolo e poi possiamo coprire con un coperchio. Facciamo cuocere per 5 minuti al massimo.
  2. Ora possiamo scolarle un poco alla volta con una spumarola e depositarle in un piatto. Facciamo raffreddare del tutto. Poi prendiamo dei vasetti precedentemente sterilizzati e iniziamo a riempire la conserva strato per strato. Iniziamo mettendo la menta fresca sul fondo del vasetto. Poi tagliamo l’aglio a fette sottili e aggiungiamo anche questo. Poi il pepe in grani, un peperoncino e poi possiamo iniziare ad inserire le nostre bucce. Una volta riempiti per bene i vasetti è il momento dell’olio. Dobbiamo andare a riempirlo del tutto e a ricoprire le bucce.
  3. Vedremo delle bollicine d’aria salire verso la superficie, è normale. Lasciamole scoppiare e quando si fermano aggiungiamo altro olio. L’importante è che l’olio ricopra del tutto le bucce. A questo punto possiamo poi lasciarli aperti senza coperchio per 8-9 ore così che l’aria esca bene. Poi possiamo chiuderli per bene e saranno pronte.