Classico ed estivo: il lavoretto della barchetta-origami

Tagliando e piegando della carta da riciclare puoi realizzare una piccola barca per giocare ai marinai!
Sara Polotti 17 Agosto 2022

La classica barchetta di carta? Altro non è che un origami. Già: creare una barchetta a partire da un foglio di carta, che molti nonne e nonne insegnano ai nipoti fin da piccoli, è proprio un origami, ovvero un oggetto creato sfruttando l'antica arte giapponese della piegatura della carta.

Ciò che ti servirà, quindi, è solo un foglio di carta da riciclare, magari ritagliato dal quotidiano di oggi oppure recuperato nella differenziata.

Occorrente

  • Un foglio di carta

Procedimento

  1. Prendi il foglio di carta, che sia rettangolare.
  2. Piegalo a metà verticalmente.
  3. Piegalo di nuovo a metà.
  4. Aprilo e piega l'angolo superiore destro verso l'interno, a metà.
  5. Piega allo stesso modo anche l'angolo superiore sinistro.
  6. Rivolgi quindi verso l'alto il lungo rettangolo inferiore che si è formato in basso (piegando però solo il lembo superiore).
  7. Gira il triangolo e fai lo stesso con il lembo che era rimasto intatto.
  8. Tenendo di fronte a te lo spigolo laterale, apri la barchetta e piegala bene a rombo.
  9. Piega verso l'alto il lembo triangolare inferiore, verso la metà.
  10. Fai lo stesso con il lembo dall'altro lato.
  11. Apri di nuovo la barchetta formando un altro rombo.
  12. Riaprila al contrario, facendo sbucare fuori le altre pieghe, e avrai ottenuto la tua barchetta di carta.