Come creare in poco tempo le fioriere riciclando i bancali

I bancali sono un ottimo strumento per realizzare tantissimi oggetti tra cui anche una fioriera da mettere in bella mostra sul balcone della tua casa o nel giardino.
Alessandro Artuso 5 luglio 2020

Una bella fioriera, utile per decorare il tuo balcone, è quello che ti serve per colorare la tua estate. Con alcune semplici istruzioni potrai offrire un nuovo aspetto alle tue piante aromatiche, ma anche ai fiori che ti piace mettere in mostra sul davanzale di casa. Esiste, infatti, una soluzione originale grazie ai bancali.

Basta veramente poco per decorare la tua nuova creazione e renderla unica nel suo genere. Ovviamente spazio alla creatività, ma senza esagerare visto che si tratta di una fioriera realizzata con i bancali e quindi non occorre strafare con le decorazioni. L'importante è che sia efficiente e dia sostegno alle tue piantine.

Occorrente

  • Chiodi
  • Levachiodi
  • Martello
  • Pedana in legno
  • Pianta aromatica (a tua scelta)
  • Sassolini
  • Un sacco consistente di terriccio
  • Un telo di plastica
  • Vernice (a tuo piacimento)

Il procedimento

  1. Prendi la pedana e rimuovi le assi
  2. Inchioda le assi tagliate a quelle fisse così da creare la forma di un vaso
  3. Colora la pedana con la vernice che desideri
  4. Copri gli spazi vuoti con qualche ritaglio del telo di plastica
  5. Metti i sassolini all'interno della fioriera per tenere ferma la plastica
  6. Inserisci il terriccio
  7. Posiziona la pianta che desideri coltivare
  8. Qualche ultimo tocco a tua scelta per decorare al meglio la fioriera realizzata con i bancali