Come fare il sapone liquido direttamente a casa tua

Se ami metterti alla prova, il sapone liquido è la sfida che fa per te. Procurati tutti gli ingredienti e realizza il prodotto seguendo tutte le istruzioni.
Alessandro Artuso 29 giugno 2020

Creare il sapone liquido in casa non è mai stato così semplice. Come saprai, questo prodotto si utilizza molte volte al giorno per l’igiene personale che oggi è sempre più importante. Utilizzando un semplice dispenser ne consumerai il giusto quantitativo senza preoccuparti di sprecarlo.

Ovviamente si tratta di un composto completamente ecologico che rispetta l’ambiente. 

Occorrente

  • 10 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 litro di acqua distillata
  • Frullatore ad immersione
  • Frustino
  • Grattugia o coltello (a tua scelta)
  • Pentola
  • Sapone di marsiglia puro (80-90 grammi)

Procedimento

  1. Metti in una pentola dell’acqua distillata e falla riscaldare (fuoco lento)
  2. Riduci a pezzettini il sapone di Marsiglia: dovrai utilizzare anche le briciole
  3. Prendi il prodotto che hai sminuzzato e versalo nella pentola che contiene l’acqua
  4. Mescola il prodotto e aiutati con un frustino. Questo procedimento farà sciogliere con più facilità il sapone che si trova nell’acqua
  5. Dopo aver sciolto il sapone continua a riscaldare il prodotto, sempre a fuoco lento, per almeno 15 minuti. Il sapone sarà molto liquido (è tutto normale)
  6. Spegni il fuoco, lascia riposare il prodotto e fai raffreddare il sapone
  7. Aggiungi olio di oliva e olio essenziale di lavanda
  8. Mescola e fai amalgamare per bene gli ingredienti
  9. Continua a far raffreddare il composto
  10. Quando ti accorgi che il prodotto inizierà a rassodare frulla la miscela
  11. Lascia raffreddare ulteriormente il sapone
  12. Prendi il sapone e inseriscilo in un dispenser per lavare le mani quando desideri