Come fare riciclo creativo con i guanti di gomma: dai comodi elastici alle marionette

I guanti di gomma, utilizzati per pulire la tua casa, sono un altro esempio di riciclo creativo e fantasioso. Con questo materiale realizzare un’opera, seppur semplice, non è mai stato così facile.
Alessandro Artuso 7 agosto 2020

Ormai lo hai imparato bene, con gli oggetti di tutti i giorni che non usi più puoi creare nuovi prodotti. In questo modo non solo darai vita a cose che non usi più e che dovresti buttare, ma potrai anche ridurre sensibilmente i suoi rifiuti e quindi rispettare l'ambiente.

Oggi vedremo insieme come riutilizzare un oggetto comune in tutte le case: i guanti di gomma, propri quelli che usi per lavare i piatti o fare pulizie. Grazie al riciclo creativo potrai dare vita a utensili e altri prodotti fai da te che non passeranno inosservati.

Utilizzi alternativi dei guanti di gomma

Collana

Una bella collana, creata con guanti di gomma e rafia sintetica, è un ottimo inizio di lavoro manuale. Ovviamente abbina i colori ed evita accozzaglie senza alcun senso che altrimenti rovinerebbero il risultato finale del tuo nuovo "oggetto prezioso".

Elastici

Tagliando a strisce un guanto in gomma creerai degli utilissimi elastici adatti per chiudere qualsiasi tipo di confezione, così da preservare il prodotto da gustare un po' alla volta.

Marionette

Le marionette sono sempre molto apprezzate dalle persone di tutte le età per allietare qualche momento passato in compagnia e strappando anche qualche risata.

Orecchini

Un paio di orecchini creati con i guanti in gomma prendono una forma veramente particolare e allo stesso tempo creativa.

Vaso creativo

Un guanto in gomma, riempito con il cemento, diventerà il tuo nuovo vaso personalizzato. Un'esperienza da provare assolutamente per un risultato più che assicurato.