Come fare un fungicida naturale con l’acqua di riso

Un vero alleato per le tue piante, prova a rifarlo a casa tua.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Ohga
Video Viral 14 Novembre 2023

Tutte le piante sono meravigliose e prendersene cura è importante per garantirne la salute.

Purtroppo, però, esse possono essere attaccate continuamente. Dopo i parassiti, infatti, i funghi sono responsabili di numerose malattie che possono minarne lo stato di salute.

I funghi sono dei veri e propri nemici invisibili in quanto spesso attaccano silenziosamente e quando si presentano i primi sintomi la pianta risulta ormai già compromessa.

Per questo è fondamentale usare dei fungicidi naturali che possiamo preparare tranquillamente anche a casa.

Vediamo come farne uno a base di acqua di riso e cipolla.

Occorrente

  • Acqua di cottura del riso
  • Cipolline
  • Mortaio
  • Contenitori vari
  • Spruzzino
  • Imbuto

Procedimento

  1. Per prima cosa cuoci del riso e conserva tutta l'acqua di cottura.
  2. Versala in un contenitore e lascia raffreddare.
  3. Taglia le cipolline (massimo 2) in pezzi molto piccoli.
  4. Inserisci nel mortaio e schiaccia fino a creare una sorta di pesto.
  5. Versa la purea di cipolle nell'acqua di riso e mescola bene fino a farle amalgamare.
  6. Versa il composto in un contenitore spray usando un imbuto.
  7. Agita bene e spruzza il composto sulle radici delle piante.
  8. Puoi ripetere questa operazione una volta a settimana.

Consigli

I fungicidi naturali si possono preparare in tanti modi, anche i chiodi di garofano e la cannella sono ottimi alleati per le tue piante.

Fonte|video: Taman Orchid