Come realizzare un kokedama con la stella di Natale

Un’antica tecnica di coltura diffusa in Giappone ti permette di realizzare una stella di Natale mignon, nella forma del kokedama, una sorta di bonsai volante che può davvero dare un tocco di originalità a tutta la casa nell’attesa del Natale.
Gaia Cortese 14 Dicembre 2020

A Natale la tradizione prima di tutto, ma un tocco di originalità non guasta mai. E se fino a questo momento ci siamo permessi di osare con alberi dalle forme più improbabili, renne ammiccanti ed elfi di tutte le specie, poco è stato ancora fatto con la consueta e tradizionale stella di Natale, quella che nessuno vorrebbe forse di ricevere perché sembra destinata a morire appena concluse le feste. Invece, una ventata di aria fresca arriva ancora dall'affascinante paese del Sol Levante che suggerisce una stella di Natale sotto forma di kokedama.

I kokedama sono piccole composizioni  di fiori, homemade al 100%, che rimangono sospese nell’aria perché sostenute al soffitto o a un piano di appoggio attraverso un filo trasparente o una sottile cordicella. Sono dei veri e propri mini bonsai volanti, dall’incredibile potenziale ornamentale.

Tornando alla nostra stella di Natale, realizzarne una nella forma di un kokedama non è troppo complicato. Un modo inedito per decorare la casa, ma anche un'idea originale per fare un regalo sotto l'albero. Per iniziare devi procurarti tutto il materiale occorrente.

Materiale occorrente:

  • una stella di Natale mignon
  • muschio
  • fil di ferro sottile
  • capelli di fata di argento

Come procedere

Come prima cosa estrai delicatamente la stella di Natale mignon dal vaso e avvolgi le sue radici nel muschio. Assicurati che le radici siano leggermente umide per garantire una maggiore durata della pianta.

Successivamente blocca il muschio intorno alla zolla di terra con le radici, aiutandoti con qualche giro di fil di ferro. A questo punto prendi i capelli di fata, che puoi acquistare in qualsiasi negozio di fai da te, e inizia a rivestire tutta la palla, fino ad ottenere una forma rotonda da cui esce la stella di Natale. Fai un ulteriore passaggio di filo di ferro per stabilizzare il tutto.

Se vuoi appendere il tuo kokedama con la stella di Natale a qualche piano di appoggio, come per esempio ad una mensola, utilizza un filo trasparente; diversamente puoi addobbare il tuo albero con tanti piccoli kokedama agganciati ai rami con il filo di ferro. Ti basterà far passare il filo attraverso la “gabbia” che regge il muschio e torcere le estremità in modo da formare un gancio.