Come riciclare gli ombrelli rotti: dall’appendiabiti al bouquet creativo

Anche con un ombrello ormai rotto è possibile creare veramente di tutto senza porti alcun limite. Lasciati travolgere dalla fantasia e non avrai alcun rimorso.
Alessandro Artuso 17 settembre 2020

Utilizzare sotto una nuova veste gli ombrelli rotti non è difficile, anzi. Con questi oggetti potresti dare spazio alla creatività e alla fantasia che sono un ottimo punto di partenza per idee sempre più originali.

Usi creativi con gli ombrelli rotti

Appendiabiti

I manici degli ombrelli si possono riutilizzare insieme a una stecca in legno. Inchioda bene la struttura e crea un nuovo appendiabiti da posizionare all'ingresso di casa.

Borse

Ricicla la stoffa degli ombrelli e crea un'utile borsa da utilizzare per andare a fare la spesa: si tratta di un'idea che rispetta l'ambiente ed evita di inquinarlo con nuovi rifiuti indifferenziati.

Bouquet

Originalissimo è il bouquet da sistemare adeguatamente sulla porta di casa con i fiori profumati che abbelliranno la casa in cui vivi.

Portachiavi

Pratico e utilissimo è il portachiavi assemblato con la stoffa degli ombrelli rotti. Con questo sistema potresti unire anche più fantasie creando un oggetto bello e funzionale.

Zainetto

Lo zainetto creativo è un oggetto utile per la vita quotidiana. Non ci sarà tantissimo spazio a disposizione, ma potrai comunque contare su una sacca comoda e allo stesso tempo utile per portare con te ciò che desideri.