Come ridurre gli sprechi in cucina: alcuni consigli per riutilizzare parti di alimenti che sembrano superflue

Ci sono parti del cibo che mangiamo che siamo abituati a togliere ed eliminare senza nemmeno pensarci troppo. Ma se è tua intenzione impegnarti per ridurre gli sprechi, anche in cucina, eccoti qualche consiglio per riutilizzare elementi come le croste della pizza e il gambo del broccolo.
Sara Del Dot 5 gennaio 2020

Mangi la pizza ma lasci sempre nel piatto le croste, per poi buttarle nell’umido? Adori cucinare i broccoli ma tagli sempre via il gambo per destinarlo alla pattumiera? Bene, se desideri ridurre gli sprechi anche delle componenti alimentari che normalmente getteresti via, eccoti qualche consiglio.

Per quanto riguarda il gambo del broccolo, taglialo a cubetti e fallo bollire. A questo punto aggiungi olio extravergine d’oliva, parmigiano, acqua di cottura, pepe, aglio e frulla tutto insieme. Otterrai un ottimo condimento per la pasta. La crosta della pizza, invece, se frullata e trasformata in una sorta di pan grattato, potrà diventare un ottimo ingrediente per impanare la carne.