Come riutilizzare le bottiglie del latte

Cosa c’è di più rilassante del riciclo creativo? Ecco un nuovo progetto da realizzare usando una bottiglia del latte.
Video Tutorial 20 Agosto 2022

A colazione il latte, che sia di origine animale o vegetale, non manca mai. Ma ti sei mai accorto di quante bottiglie a settimana lasci nella tua raccolta differenziata della plastica? Riciclare in modo corretto è sempre una scelta più che giusta, ma qualche volta potresti anche riciclare le bottiglie del latte in modo creativo. Puoi trasformarle davvero in mille modi diversi, oggi le trasformeremo in un porta oggetti decorato da mettere in qualsiasi stanza della casa. Un occasione perfetta per mettere un po’ di ordine e fare del bene al nostro pianeta. Ecco come procedere.

Occorrente

  • Due bottiglie di latte da riciclare
  • Tovaglioli di carta riciclati
  • Colla vinilica
  • Forbici
  • Colla a caldo
  • Un nastrino o dello spago

Procedimento

  1. Cominciamo rimuovendo le etichette dalle bottiglie.
  2. Taglia con le forbici, o un taglierino, l’estremità inferiore di una delle bottiglie. Dovrà essere alta almeno 4 o 3 dita.
  3. Adesso prendiamo l’altra bottiglia e incidiamo la parte superiore, quella dve si trova il tappo a vite.
  4. Adesso conserviamo solo la parti inferiori di entrambe le bottiglie.
  5. La parte più lunga sarà il contenitore e quella più corta ci servirà da coperchio.
  6. Ora laviamo bene i due componenti del nostro progetto per eliminare eventuali tracce di latte dall’interno.
  7. Per rendere meno affilate le parti ritagliate della bottiglia, passiamoci un filo di colla a caldo in modo da creare un orlo più sicuro e a prova di taglio.
  8. Adesso decoriamo i nostri contenitori, scegliamo dei tovaglioli di carta colorati, se già ne abbiamo in casa. Altrimenti possiamo procedere con tempere e colori acrilici.
  9. Ritagliamo le parti dei tovaglioli che più ci piacciono e decidiamo dove posizionarli per decorare il nostro contenitore riciclato.
  10. Applichiamoli con un velo di colla vinilica e lasciamo asciugare.
  11. Successivamente facciamo una seconda passata, ricoprendo bene tutti i pezzetti di tovagliolo di carta per farli aderire alla bottiglia.
  12. Per rendere questo passaggio più semplice e meno appiccioso, aiutiamoci con un pennello.
  13. Decoriamo anche il coperchio e lasciamolo asciugare per qualche ora.
  14. Adesso, usando la punta delle forbici, facciamo un piccolo fiorellino al centro della parte superiore del coperchio.
  15. Facciamo passare in questo foro un nastrino o un pezzo di spago, servirà a realizzare un gancetto che renderà l’apertura del contenitore più semplice e veloce.