Come utilizzare l’acido citrico

Un solo ingrediente e tantissimi usi, sia in casa sia per il corpo.
Video Viral 4 Dicembre 2021

L’acido citrico è una sostanza contenuta negli agrumi. Viene utilizzata come additivo alimentare ma, è anche un valido alleato per le pulizie della casa.

È sotto forma di polvere, non ha odore ed è solubile in acqua.

Puoi trovarlo facilmente online, nei negozi di prodotti biologici e nei supermercati ben forniti.

Questo singolo ingrediente può sostituire tanti prodotti tradizionali dannosi per l’ambiente e anche per te che li usi.

Ecco come usarlo

  • Scioglicalcare
    Puoi usarlo per eliminare il calcare dai lavandini, stoviglie, pentole e superfici in acciaio. Basta preparare una soluzione composta da un cucchiaio di acido citrico e un litro di acqua distillata.
  • Brillantante
    Riempi la vaschetta del brillantante con l’acido citrico seguendo le istruzioni della tua lavastoviglie, gira la manopola del dosaggio al massimo ed esegui il lavaggio.
  • Ammorbidente
    Sciogli 200g di acido citrico in 800g di acqua, versalo nella vaschetta della lavatrice e prosegui con il lavaggio.
  • Deodorante
    Diluisci 25ml di soluzione di acido citrico al 20% in 75ml di acqua distillata e mettila in uno spruzzino. Utilizza come un normale deodorante.
  • Disgorgatore dei lavandini
    Sarà il metodo più ecologico per togliere gli ingorghi, versa nello scarico mezzo bicchiere di bicarbonato di sodio e un bicchiere di soluzione di acido citrico al 20%. L’azione meccanica mobiliterà lo sporco e libererà lo scarico.