Conserva i gusci delle ostriche per creare dei piccoli soprammobili preziosi: il lavoretto

Belli, solidi e affascinanti, i gusci delle ostriche sembrano delle piccole rocce. Se li conservi, potrai realizzare dei soprammobili decorativi davvero magnifici. Ecco come.
Sara Polotti 5 Ottobre 2022

Se ti piacciono le ostriche, sicuramente apprezzerai i loro gusci (anche quando non contengono la perla!). Gettarli via è sempre un colpo al cuore perché sono davvero graziosissimi.

E se ti dicessimo che puoi conservarli per realizzare dei soprammobili portaoggetti davvero bellissimi che potrai usare in bagno per i bijoux o semplicemente come regalo?

Occorrente

  • Dei gusci d'ostrica
  • Spugna e sapone per piatti ecologico
  • Tempera bianca
  • Tempera azzurra
  • Tempera dorata
  • Pennelli

Procedimento

  • Come primo passaggio, lava molto bene i gusci delle ostriche con il sapone per piatti (che sgrassa a fondo) e lasciale asciugare completamente.
  • Inizia dipingendo l'interno del guscio di bianco e lascia asciugare.
  • Decora con le tempere azzurre e un pennello sottile l'interno, andando sopra al colore bianco.
  • Infine, dipingi il bordo con la tinta dorata.
  • Lascia asciugare molto bene.