Coronavirus, grazie alla quarantena l’acqua dei canali di Venezia torna limpida e pulita

I veneziani non la vedevano così da anni. Grazie a questo periodo di reclusione collettiva, l’acqua dei canali di Venezia è diventata così limpida da poterci vedere attraverso.
Sara Del Dot 15 marzo 2020

Durante questo periodo di reclusione collettiva la natura ha la possibilità di riappropriarsi di ciò che è suo. E di “disintossicarsi” della costante presenza dell’uomo. Un esempio? Guarda queste immagini.

Talmente pulita e limpida che è possibile vedere i pesciolini che vi nuotano. L’acqua dei canali di Venezia come non l’avete mai vista, grazie alla scomparsa (temporanea) di imbarcazioni e scarichi. Il lato buono della quarantena.