Cos’è la ginnastica facciale, il trattamento anti-age che previene le rughe e il rilassamento della cute

Se non indicato espressamente, le informazioni riportate in questa pagina sono da intendersi come non riconosciute da uno studio medico-scientifico.
Zigomi più definiti, labbra della bocca più piene, e soprattutto, meno rughe. Sapevi che la ginnastica facciale può essere considerata un vero e proprio trattamento anti-age? Bastano 15 minuti ogni giorno.
Gaia Cortese 6 Marzo 2022

Rabbia, disgusto, sorpresa, dolore, felicità. Sono solo alcune delle emozioni che esprimiamo con la mimica del viso quotidianamente; o meglio, che esprimiamo con quelli che vengono chiamati muscoli facciali o mimici. E proprio perché si tratta di muscoli, sarebbe opportuno pensare di allenarli, proprio come fai o faresti con bicipiti, tricipiti e quadricipiti frequentando una palestra.

E se ti stai chiedendo perché sia opportuno allenare i muscoli facciali, la risposta è tutta nell'aspetto del tuo viso: una pelle più tonica ed elastica, oltre a un'azione efficace per contrastare il rilassamento cutaneo e la comparsa delle rughe che inevitabilmente compaiono con l’avanzare dell’età.

Esiste quindi una vera e propria ginnastica facciale che consiste in semplici esercizi in grado di attivare le varie fasce muscolari attraverso la contrazione dei muscoli di viso e collo. Esercizi  che richiedono poco tempo (circa 15 minuti al giorno), ma che sono in grado di restituire una pelle del viso liscia e tonica.

Cos'è la ginnastica facciale?

Cos'è

La ginnastica facciale è semplice da fare, e soprattutto, senza controindicazioni. È indicata per tutte le età, anche se a partire dai trent’anni, può diventare uno strumento realmente necessario per contrastare la comparsa delle rughe, in particolare quelle d'espressione. Questa ginnastica consiste quindi in una serie di esercizi con cui si va a stimolare la circolazione sanguigna nell'area del viso, a contrastare l'indebolimento dei tessuti e a scolpire i muscoli.

A cosa serve

È chiaro che la ginnastica facciale abbia lo scopo di mantenere il più a lungo possibile la bellezza del viso intatta. Allenando, infatti i muscoli del viso si va a prevenire il rilassamento della pelle e la e la comparsa delle prime rughe, proprio come succede per tutti gli altri muscoli del corpo che, se non allenati in palestra, rischiano di perdere di tonicità, e non è un bel vedere.

Alla domanda "a cosa serve?", ne segue immediatamente un'altra: funziona davvero? Se gli esercizi vengono eseguiti con costanza e in modo adeguati, i risultati si vedono. Tutto sta nel trovare un momento nell'arco della giornata, in cui dedicarsi esclusivamente a questa ginnastica, una sorta di momento SPA "casalingo" che può solo generare benessere e relax.

Esercizi

Per farti qualche esempio degli esercizi che prendono parte a questo momento dedicato al benessere del viso, immaginiamo di voler degli zigomi più pieni e definiti, così da migliorare il contorno del vostro viso.

In questo caso l'esercizio che devi fare è provare a fare con le labbra una vocale “o” molto aperta e subito dopo un’ampia “a”. Ripeti questo esercizio 10 volte. Subito dopo, risucchiale guance mantieni questa posizione per 20 secondi. Infine rilassa il viso.

E se invece volessi una bocca più giovane? In questo caso occorre allenare proprio i muscoli della bocca, lavorando sulla prevenzione delle striature che spesso compaiono intorno alle labbra e attenuando quelle già esistenti. Prova quindi a raggrinzare le labbra e spingile in avanti come se volessi dare un bacio. Mantieni questa posa per 5 secondi, poi rilassa la bocca e appoggia le dita contro le labbra opponendo una lieve resistenza e prova a sorridere. Ripeti tutto almeno 10 volte.

Infine un esercizio per il collo, una delle parti del corpo che più rivela l'avanzare dell'età. Prova a tenere ferma la testa e spingi verso il basso gli angoli della bocca. Dovresti percepire la tensione dei muscoli del mento e del collo e rimanere così almeno 5 secondi. Poi rilassa la bocca. Ripeti il ciclo 10 volte.