Costruisci le formine della spiaggia con il fai da te: risparmi e sei green

Ti basterà riciclare materiali che hai già in casa (e che magari si sono rotti!) per realizzare delle formine da spiaggia attraverso cui i tuoi bambini potranno giocare fantasiosamente con la sabbia. Ecco come!
Sara Polotti 11 Giugno 2021

Invece di acquistare le classiche formine per la spiaggia (fatte in plastica e spesso dimenticate in fondo alla valigia e ricomprate ogni anno da zero!), quest'anno i tuoi bambini si potranno divertire con degli stampini per la sabbia fatti in casa. Queste sono solo alcune idee da cui potrai prendere spunto per realizzare moltissime forme partendo da materiali di recupero che hai già in casa.

Ecco qualche ispirazione per costruire delle formine per la spiaggia fai da te per divertire i tuoi bambini risparmiando e riciclando.

Con gli stampi in silicone

Se uno stampo per i muffin in silicone si è rotto, non buttarlo: basterà ritagliare ogni singola cavità per ottenere delle formine per la sabbia pratiche e fai da te. Esistono di tutti i tipi: a forma di cuore, di stella, di cerchio…

Con le formine per il ghiaccio

Lo stesso principio puoi applicarlo agli stampi per il ghiaccio: in questo caso, le forme sono ancora più variegate perché esistono stampi per i cubetti di ghiaccio per realizzare moltissimi soggetti: mattoncini, fiori, omini della Lego…

I barattoli dello yogurt

Per fare delle semplici torrette, basterà pulire bene i barattoli dello yogurt, di varie forme e dimensioni, portandoli poi in spiaggia con noi.

I taglia-biscotti

Metti nella borsa della spiaggia i classici stampi per i biscotti: i bambini potranno così disegnare sulla sabbia stelle, cuori, piccole figure…