Da bottiglia di plastica a mini-serra: il riciclo davvero green

Non solo riciclerai le inquinanti bottiglie di plastica usa e getta, ma aiuterai le tue piantine a crescere rigogliose (e sappiamo quanto il verde sia importante per combattere l’inquinamento!). Ecco come riciclare in maniera intelligente le bottiglie di plastica creando una piccola serra.
Sara Polotti 3 Luglio 2021

Sai come funziona una serra? Si tratta di un edificio (di grandi o piccole dimensioni) che permette di coltivare determinate piante che abbiano bisogno di caldo e umidità e che necessitino di condizioni simili per tutto l'anno, estate o inverno. Esistono tuttavia anche piccolissime serre che ti permettono di curare, ad esempio, le erbe aromatiche o le piante officinali in casa (rosmarino, basilico, peperoncino, menta…).

Invece di acquistarne una, tuttavia, puoi sfruttare le bottiglie di plastica usa e getta che hai già in casa per proteggere le tue piantine in un ambiente luminoso e caldo, umido al punto giusto, senza dover sacrificare spazio.

Ecco come realizzare delle piccole serre fai da te riciclando le bottiglie di plastica usa e getta.

Occorrente

  • Orto o vasetti con piantine aromatiche
  • Bottiglie di plastica
  • Acqua corrente
  • Taglierino o forbici

Procedimento

  1. Leva dalla bottiglia l'etichetta che la avvolge.
  2. Togli il tappo e lava bene la bottiglia sotto l'acqua corrente, in modo che non ci siano residui della bibita che conteneva.
  3. Con il taglierino, taglia a metà la bottiglia e getta nella differenziata il fondo.
  4. Prendi il vasetto con la tua piantina aromatica oppure recati nell'orto, nella zona dove vuoi installare la serra, e infila la bottiglia (con il tappo rivolto verso l'alto) nel terriccio, avvolgendo una ad una le piantine.
  5. Togli il tappo e gettalo nella raccolta differenziata della plastica.
  6. Lascia quindi che le tue piantine crescano rigogliose.