Da fustino di detersivo a vaso che ricorda la ceramica? Ecco l’idea per un oggetto decor minimal

L’effetto grezzo e ruvido? Lo otterrai grazie a un mix di tempera e sabbia decorativa. Il risultato è davvero sorprendente: questo vaso-fustino di detersivo è l’oggetto must-have delle case contemporanee.
Sara Polotti 14 Agosto 2022

Non è il classico fustino dipinto con tinta pastello: quelli se ne vedono già a bizzeffe. Grazie a questa tecnica, trasformare una bottiglia di plastica del detersivo in un vaso per fiori raggiunge nuovi livelli di stile, con un effetto ceramica grezza davvero incredibile.

Cosa ti serve? Segui questi passaggi e ricicla così della plastica.

Occorrente

  • Il fustino di plastica del detersivo liquido
  • Argilla ad asciugatura rapida
  • Tempera grigia
  • Sabbia decorativa
  • Una spugna

Procedimento

  1. Rimuovi delicatamente l'etichetta dalla bottiglia del detergente, rimuovendo ogni residuo e lavando bene anche l'interno con acqua corrente.
  2. Prendi un pezzetto di argilla, stendila molto sottile e applicala sull'apertura, premendo bene e rimuovendo l'eccesso.
  3. Premi quindi l'argilla lungo il bordo, facendola entrare e aderire in modo che la plastica non si veda più.
  4. Prepara quindi un mix di tempera e sabbia, in modo da ottenere una consistenza grezza.
  5. Con la spugna, preleva il mix e stendilo su tutto il fustino tamponandolo grezzamente.
  6. Lascia asciugare bene e se necessario ripassa con altra tempera e sabbia.
  7. Usa il fustino come vaso minimal e alternativo.