Da un vecchio pneumatico a vaso per il giardino: ecco tutti i passaggi

Da un vecchio pneumatico potrai creare un carinissimo vaso fai da te nel quale esporre i tuoi coloratissimi fiori in giardino, per rendere l’ambiente industrial-chic e per riutilizzare un materiale altamente inquinante, che andrebbe altrimenti in discarica. In questo articolo troverai tutti i passaggi.
Sara Polotti 28 Marzo 2021

Quando inutilizzabili, gli pneumatici possono diventare un materiale di riuso davvero interessante e versatile: li puoi trasformare in un'altalena, utilizzarli come paracolpi esterni, oppure, addirittura, in un vaso da giardino dal sapore un po' industrial. Decidendo di realizzare un vaso attraverso questa modalità, farai una scelta ecosostenibile perché riutilizzerai un materiale che andrebbe altrimenti in un inceneritore inquinando ancora di più il pianeta. Nel tuo giardino, invece, starà benissimo.

Ecco tutti i passaggi per realizzare il tuo vaso da giardino a partire da un vecchio pneumatico. Addirittura, puoi renderlo ancora più creativo dipingendolo prima con della tinta impermeabile color pastello.

Occorrente

  • Un vecchio pneumatico
  • Rastrellino
  • Terriccio
  • Fiori da piantare
  • Una vanghetta
  • Dell'argilla espansa
  • Acqua e annaffiatoio

Procedimento

  1. Scegli il punto del giardino in cui collocherai il vaso.
  2. Appoggia a terra lo pneumatico.
  3. Con il rastrellino, elimina l'erba sul fondo, grattandola bene.
  4. Aiutandoti con la vanga, rimesta il terriccio all'interno del perimetro dello pneumatico.
  5. Versa un po' di palline di argilla espansa sul fondo (per far sì che l'acqua dreni meglio senza creare ristagni).
  6. Aggiungi il terriccio all'interno dello pneumatico, quindi pianta i fiori.
  7. Copri con altro terriccio, compatta bene la superficie e annaffia.