Dahl di lenticchie, la ricetta vegetariana di un piatto indiano delizioso

Se non indicato espressamente, le informazioni riportate in questa pagina sono da intendersi come non riconosciute da uno studio medico-scientifico.
Semplice, gustosa, proteica: la ricetta del Dahl di lenticchie viene dalla tradizione indiana. Una volta che la proverai, farai fatica a farne a meno, sia che tu segua una dieta vegetariana, sia che tu sia onnivoro.
Sara Polotti 24 Marzo 2022

I piatti a base di legumi sono preziosissimi per chi segue una dieta vegana o vegetariana, perché ricchi di proteine vegetali. Ma sono deliziosi per tutti. Ecco perché dovresti inserirli più spesso nella tua dieta, riducendo allo stesso tempo le proteine animali (dal momento che gli allevamenti intensivi, oltre che eticamente dubbi, sono causa di forte inquinamento).

Questo piatto di ispirazione indiana, per esempio, è un ottimo punto di partenza: facile da preparare, gustoso e semplice, è a base di lenticchie ed è particolarmente speziato. Ma, come sempre quando si tratta di spezie (è il loro bello!), puoi scegliere tu quali mettere e le quantità da inserire, calibrando così il sapore a seconda di ciò che ti piace.

Ecco quindi la ricetta vegetariana del Dahl di lenticchie, per gustare i legumi in maniera appetitosa ed etnica.

Ingredienti

  • 250 grammi di lenticchie rosse cotte e scolate (in barattolo)
  • 1 cipolla rossa
  • Un cucchiaino di curry di Madras (circa)
  • Un cucchiaino di curcuma
  • Mezzo cucchiaino di paprika dolce o piccante
  • Mezzo barattolo di yogurt di soia o mezzo bicchiere di latte di cocco
  • Sale q.b.
  • Acqua q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione

  1. Prendi una padella antiaderente e metti a rosolare in un filo d'olio la cipolla affettata grossolanamente.
  2. Metti a bollire dell'acqua.
  3. Scola le lenticchie e versale insieme alla cipolla, mescolando bene.
  4. Dopo un minuto, abbassa la fiamma e copri leggermente con l'acqua bollente.
  5. Lascia che le lenticchie assorbano l'acqua, quindi aggiungi lo yogurt o il latte e mescola bene.
  6. Versa anche il mix di spezie che hai scelto (come per esempio curry, curcuma e paprika, come nelle nostre istruzioni).
  7. Continua a cuocere per una decina di minuti, mescolando bene e aggiungendo altra acqua se necessario per creare una bella crema.
  8. Servi il dahl di lenticchie ben caldo.
  9. Accompagna il dahl con del pane sottile oppure con del riso integrale o basmati al naturale.