Dai rotoli di carta igienica alle marionette fai da te: un lavoretto semplice e divertente

Per giocare alle scenette o agli spettacoli con i burattini insieme ai bambini, non comprare i personaggi: recupera i tubetti di carta igienica e crea i burattini insieme a loro, mettendo in campo tanta fantasia e manualità. Sarà divertente, stimolante ed ecosostenibile.
Sara Polotti 15 Maggio 2021

I tubetti dei rotoli di carta igienica ormai sono noti per essere uno dei materiali di riciclo più versatili e soddisfacenti, soprattutto quando si tratta di lavoretti per bambini. Non buttarli, quindi, ma conservali per le giornate di fai da te. Ad esempio, attraverso pochi passaggi potrai trasformare i tuoi tubi di carta igienica in piccole marionette da infilare sulle dita per improvvisare scenette e spettacoli, ma anche semplicemente per giocare a inventare storie.

Ecco tutto l'occorrente e i passaggi per le marionette fai da te riciclate recuperando i tubetti della carta igienica.

Occorrente

  • Dei tubi dei rotoli di carta igienica
  • Tappi riciclati
  • Della lana
  • Pennarelli
  • Colla a caldo

Procedimento

  1. Disegna i volti dei personaggi sui tubetti di carta igienica, in alto (ad "altezza viso"), con i pennarelli.
  2. Prendi la lana e taglia tanti fili di circa dieci-quindici centimetri.
  3. Incollali con la colla a caldo sulla sommità dei rotoli. Saranno le capigliature.
  4. Prendi i tappi e incollali, sempre con la colla a caldo, sui capelli delle marionette.
  5. Decora con la lana il corpo dei personaggi, aiutandoti con la colla o fissandola con dei fiocchi, oppure disegna i dettagli.
  6. Infilali sulle dita e gioca.