Dipingi le zucche e decora casa: tutto sarà super autunnale e decisamente hygge

Non limitarti a spargere le zucche, piccole, grandi, verdi o arancioni, in giro per casa. Il prossimo passo per rendere tutto ancora più autunnale è decorarle: ecco come farlo (senza sprecare nulla!).
Sara Polotti 9 Ottobre 2021

La zucca, essendo un ortaggio autunnale, è simbolo di questa stagione calda e coccolosa. Forse anche per il fatto che della zucca si rispetta sempre la stagionalità: è raro trovarla in vendita oltre dicembre! La sua attesa, quindi, rende l'autunno ancora più magico e durante i mesi di ottobre e novembre è un lei motiv nelle case di chi ama l'autunno.

Un'idea per decorare casa con le zucche è semplicemente posizionarle qua e là quando le compri, prima di mangiarle; un'altra idea, tuttavia, è quella di mettere in pratica tutta la tua creatività dipingendo le zucche per abbellire le stanze in maniera ancor più autunnale e hygge (la filosofia nordica che rende il freddo e le stagioni più rigide un periodo dell'anno tra i più confortevoli, proprio grazie alla decorazione casalinga e all'atteggiamento).

Passato il periodo, se la zucca è ancora buona puoi anche mangiarla. Non usare però la buccia, che ormai è dipinta. Svuota piuttosto la zucca dall'altro e utilizza polpa e semi come preferisci.

Occorrente

  • Una zucca
  • Pennelli
  • Tempere
  • Pennarelli con punta di feltro
  • Vernice trasparente

Procedimento

  1. Scegli una zucca ancora acerba, senza punti ammaccati, liscia.
  2. Con le tempere e il pennello, dipingi il fondo del colore che preferisci (oppure lascialo arancione o verde a seconda della varietà di zucca).
  3. Sempre con i pennelli, dipingi un motivo autunnale. Ad esempio, puoi disegnare delle foglie.
  4. Con i pennarelli, aggiungi (se vuoi) una scritta.
  5. Lascia asciugare.
  6. Copri tutta la zucca con una vernice protettiva trasparente.