Ecco una bellissima ghirlanda fai da te: per realizzarla ti serviranno i cartoni delle uova

Invece di buttare nella differenziata i cartoni delle uova, riutilizzali per i tuoi progetti creativi. Con tempere e colla, ad esempio, potrai trasformarli in una ghirlanda colorata e primaverile.
Sara Polotti 22 Marzo 2021

In primavera le piante che fioriscono e i prati che si colorano di fiori fanno bene all'anima e agli occhi. E anche in casa è bellissimo portare questo colore e questa allegria. Se, tuttavia, non hai la possibilità di cogliere i fiori nel tuo giardino e se preferisci dedicarti al fai da te creativo puntando sul riciclo e la sostenibilità, puoi creare una ghirlanda di fiori DIY a partire dai cartoni delle uova, da ritagliare e modellare con semplicità per formare un ornamento molto grazioso.

Ecco quindi tutti i passaggi per riciclare i cartoni delle uova trasformandoli in fiorellini di carta che formeranno una ghirlanda ornamentale più primaverile che mai.

Occorrente

  • Scatole o cartoni delle uova
  • Forbici
  • Tempere di vari colori
  • Pennello
  • Un piattino di carta
  • Colla a caldo

Procedimento

  1. Taglia, una per una, le cavità dei cartoni delle uova.
  2. Su ognuno dei cartoncini ottenuti, taglia quattro scanalature (saranno i petali) oppure taglia i petali della forma che preferisci.
  3. Dipingi i fiori secondo il tuo gusto (di rosso e nero per fare dei papaveri, oppure di altri colori), utilizzando tempere e pennello.
  4. Prendi il piattino di carta e taglia la parte centrale, tenendo il cerchio esterno. 
  5. Una volta asciutti, incolla i fiori tutto attorno aiutandoti con la pistola della colla a caldo, formando così la tua ghirlanda.