Fish Dependence Day: oggi l’Europa ha ufficialmente finito le proprie scorte di pesce

Si tratta della data in cui le risorse ittiche comunitarie interne finiscono, obbligandoci ad acquistare esclusivamente pesce, crostacei e molluschi di importazione. L’ennesimo campanello d’allarme che dovrebbe aiutarci a scegliere prodotti più sostenibili.
Sara Del Dot 9 luglio 2019

È soltanto il 9 luglio, eppure non c’è più pesce. Almeno in Unione europea. E no, non sto parlando dei pesciolini in cui ti imbatterai facendo snorkeling durante le vacanze in Costa Smeralda. Si chiama Fish Dependence Day ed è la data che rappresenta simbolicamente l’esaurimento delle scorte interne delle risorse ittiche, inclusi molluschi e crostacei.

Ciò significa che, se fino a oggi abbiamo potuto acquistare e portare in tavola prodotti provenienti dai nostri mari, tutto il pesce che mangerai da ora fino all'arrivo del prossimo anno non sarà pescato nelle acque comunitarie ma sarà esclusivamente di importazione, proveniente dai Paesi esteri da cui saremo dipendenti per quasi sei mesi.

Se questa ti sembra una notizia terribile, sappi che all’Italia è andata ancora peggio. Infatti, il nostro personale Fish Dependence Day è avvenuto il 6 aprile, quattro mesi dopo l’inizio dell’anno. Dato causato probabilmente dal fatto che gli italiani si attestano tra i principali consumatori di pesce in Europa, con una media di 29 kg a testa ogni anno.

Purtroppo, il problema del sovrasfruttamento ittico non è ancora particolarmente sentito dalla popolazione. Il fatto che si tratti di un problema “sommerso”, e quindi poco visibile, con l’aggiunta del fatto che il pesce non è un animale in grado di generare empatia nei più, contribuisce a far passare sotto traccia questo depauperamento silenzioso dei nostri abissi. Per questa ragione, il WWF ha deciso di provare a sensibilizzare i consumatori offrendo loro un aiuto digitale, chiamato banco del pesce interattivo, in cui puoi informarti sul tipo di prodotto ittico da acquistare per contribuire a una gestione sostenibile di queste risorse.