I giardini di Villa Taranto, il gioiello italiano che fa concorrenza a Versailles

A dispetto del nome, si trovano a Verbania, sul Lago Maggiore. Sono 16 ettari di verde che racchiudono piante provenienti da tutto il mondo utilizzate per creare meravigliosi complessi ornamentali come il viale di conifere o il labirinto di dalie. E restano aperti fino a fine ottobre.
Giulia Dallagiovanna 28 Agosto 2020

Sei mai stato alla reggia Versailles? Bene, devi sapere che in Italia abbiamo dei giardini che sono ancora più belli. Almeno, secondo la rivista Buzzfeed, che nel 2014 ha indicato Villa Taranto come la creazione botanica meglio riuscita al mondo. A dispetto del nome, si trovano a Verbania, sul Lago Maggiore, e sono stati voluti dal capitano scozzese Neil Boyd Watson McEacharn, che nel 1931 decise di prendere casa proprio qui. All'interno del parco si trova infatti una villa, che però non è visitabile in quando sede della prefettura del Verbano Cusio Ossola.

Il capitano scelse il nome in omaggio in onore di un suo illustre antenato, Étienne Jacques Joseph Alexandre Macdonald, che Napoleone nominò proprio duca di Taranto. Centinaia di piante provenienti da tutto il mondo sono state riunite qui, su uno dei laghi più importanti del nostro Paese, e ora fanno parte di magnifici complessi ornamentali come il viale di conifere, che ti accoglierà subito al tuo ingresso, o il labirinto delle dalie.

Nel Mausoleo puoi visitare la tomba del loro ideatore, il capitano scozzese McEacharn

Se poi sei un amante dei giochi d'acqua, non potrai perderti i giardini terrazzati e la Fontana dei Putti, chiamata così proprio per le sculture che la circondano e che durante la primavera vengono sommerse dai fiori. E anche il suo primo proprietario si trova ancora lì, sepolto nel Mausoleo edificato nella parte destra del giardino rispetto all'entrata.

In tutto, sono 16 ettari di verde, che racchiudono anche un Erbario e altri magnifici fiori, come il Nelumbo nucifera, una varietà di fiore di loto o le enormi ninfee equatoriali, le cui foglie sono così ampie da arrivare a sostenere addirittura 10 chilogrammi di peso.

Aperti da maggio fino a fine ottobre, potrebbero diventare una buona gita per concludere in bellezza questi mesi estivi. Puoi trovare tutte le informazioni sul sito ufficiale di Villa Taranto.