I granchi soffrono per i rumori causati dalle grandi navi e hanno difficoltà a mimetizzarsi

I granchi a causa dell’inquinamento acustico nei mari, provocato da navi da crociera e altre grandi imbarcazioni, stanno mutando alcune loro caratteristiche fondamentali: una di questa è la mimetizzazione che serve per evitare gli attacchi dei predatori.
Alessandro Artuso 23 marzo 2020

I granchi, così come tanti animali, soffrono e non poco per l'eccesso di rumori negli oceani. Uno studio realizzato dall'Università di Exter, infatti, è stato pubblicato sulla rivista scientifica Current Biology e ha tracciato un bilancio sui rumori e le conseguenze causate nell'oceano: la ricerca è stata realizzata da studiosi britannici. La specie dei granchi di riva Carcinus maenas, al centro dell'indagine scientifica, ha mostrato maggiori difficoltà nella crescita e nel modificare il colore a causa del rumore oceanico.

Lo studio

Durante le fasi di studio si è partiti da un dato certo, ovvero che il rumore delle imbarcazioni provoca gravi danni agli animali marini. Gli esemplari sono stati sottoposti a 8 settimane in alcune vasche bianche. Con il passare dei giorni, anche se in maniera lenta, questa specie di granchio cambia colore per mimetizzarsi con il fondale marino: si tratta di una difesa da eventuali attacchi dei predatori.

Gli animali sono stati suddivisi in 3 vasche separate e sottoposti a stimoli sonori diversi: il primo con un suono a cadenza oraria e rumori di grandi imbarcazioni come una nave a distanza di 200 metri, il secondo con dei forti suoni naturali del mare, il terzo con dei suoni sott'acqua di minore entità.

I risultati

Dopo 2 mesi tutti i granchi presenti nei 3 contenitori erano diventati più chiari, con delle differenze tra i vari gruppi. I crostacei sottoposti ai suoni silenziosi dell'oceano (nessuna nave o altro rumore intenso) avevano impiegato la metà del tempo rispetto a quelli stimolati dal rumore delle grandi navi.

Emily Carter, docente di Ingegneria Chimica e Biomolecolare, ha spiegato cosa succede ai granchi: "Il cambiamento di colore nei granchi è un processo lento, energicamente costoso, controllato da ormoni che attivano cellule pigmentate specializzate. Vivere in un ambiente stressante vuol dire consumare più energie e ne risente anche l’equilibrio ormonale”.