I lupi giocano nella neve ad Aprile: l’avvistamento di un fotografo nel Parco Nazionale d’Abruzzo

Un branco di lupi è stato visto da un fotografo nel Parco Nazionale d’Abruzzo durante un’anomala nevicata di primavera. Dovrebbe far caldo di questi tempi, e invece no.
Alessandro Artuso 4 aprile 2020

Il meteo di quest'anno è veramente anomalo con nevicate che sono arrivate anche ad aprile, passando in pochi giorni da una giornata primaverile a una da pieno inverno. La neve cade a Civitella Alfedena, in provincia dell'Aquila, ed è così che i lupi si riappropriano della natura girando tra gli alberi alla ricerca di cibo. Siamo nel Parco Nazionale d'Abruzzo e le immagini sono state documentate nell'area faunistica.

L'avvistamento del branco

Durante una fitta nevicata il fotografo Pietro Santucci,  in giro con il suo cane, ha visto da lontano il branco di lupi. Un avvistamento che ha per un attimo alleviato lo stress imposto dalla quarantena prolungata a causa dell'emergenza sanitaria da Coronavirus. Questo è il commento dell'uomo pubblicato sulla pagina Facebook Trekking ed escursioni nel Parco Nazionale d'Abruzzo: "Durante la consueta doverosa passeggiata con il mio cane non ho saputo resistere alla bellezza del paesaggio innevato, tantomeno alle evoluzioni giocose dei lupi nella vicina area faunistica. Spero che queste immagini possano trasmettere anche a voi le mie stesse piacevolissime sensazioni".