In Veneto ad agosto arriva la Week for Future, una settimana di educazione ambientale sul campo

Dall’1 all’8 agosto, a Sernaglia della Battaglia (in provincia di Treviso) la sezione locale di Legambiente organizza un campo di lavoro per i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni che vogliono dare il loro contributo per la tutela ambientale, nel rispetto delle misure di sicurezza sanitaria.
Federico Turrisi 8 luglio 2020

Che i giovani mostrino una sensibilità maggiore sulle questioni ambientali è innegabile. Del resto, la crisi climatica in atto preannuncia per loro un futuro sempre meno roseo. È pensato proprio a loro, e in particolare ai ragazzi dai 18 ai 30 anni residenti in Veneto, la Week for Future organizzata da Legambiente Sernaglia. Si tratta di un campo di lavoro a Sernaglia della Battaglia, in provincia di Treviso, dove dall'1 all'8 agosto si svolgeranno attività per piccoli gruppi composti da volontari locali, uniti da un obiettivo: la cura dell'ambiente, o se preferisci la cura della nostra casa comune (per citare papa Francesco). In particolare, le attività consisteranno nel:

  • Censimento e reportage fotografico delle specie presenti e dei rifiuti abbandonati;
  • Censimento e reportage fotografico della biodiversità (specie animali, acquatiche, vegetazione locale, ecc.);
  • Manutenzione della sentieristica;
  • Presenza all’Info Point all'ingresso dell’Oasi Fontane Bianche di Sernaglia per la promozione dell’area e divulgazione delle regole di comportamento.

Il tutto ovviamente nel rispetto delle misure anti-contagio, visto che non possiamo certo dire terminata l'emergenza sanitaria legata al Covid-19. Non sono necessari specifici requisiti, se non la resistenza al caldo e la capacità di lavorare in gruppo. E tanta buona volontà, aggiungiamo noi. Un'occasione per dare il proprio contributo concreto alla causa ambientale e per ribadire ancora una volta l'importanza della cura del territorio.