La laguna rosa dello Yucatan nella riserva della biosfera dall’UNESCO: merita più di uno scatto da social

Tra dune di sabbia e montagne di sale bianchissime, la laguna rosa dello Yucatan è un vero spettacolo della Natura. Un altro lago dalle acque rosa che attira migliaia di turisti ogni anno, e che vale la pena di vedere, trovandosi proprio all’interno della riserva naturale Ria Lagartos Biosphere Reserveée, dichiarata riserva della biosfera dall’UNESCO.
Gaia Cortese 14 luglio 2020

Tra imponenti montagne di sale alte fino a 15 metri e una sabbia bianchissima, le acque rosa della laguna di Las Coloradas sono un vero spettacolo della Natura. Siamo nello Yucatan, in Messico, e ogni anno migliaia di turisti si affollano in questa zona per ammirare quella che in verità, non è altro che una salina, ma che in ogni caso restituisce sempre uno scenario surreale a chi lo osserva.

Dove si trova

La laguna rosa dello Yucatan si trova nei pressi di un piccolo villaggio di pescatori di Las Coloradas, sulla costa orientale della penisola messicana dello Yucatan. Più precisamente, la laguna si trova nella riserva naturale Ria Lagartos Biosphere Reserveée, dichiarata riserva della biosfera dall’UNESCO. Difatti, questa riserva si caratterizza per la varietà dei paesaggi e degli ecosistemi, dalle mangrovie ai piccoli estuari, dalle dune costiere con la loro tipica vegetazione alle paludi e alle lagune, luoghi ideali per la nidificazione di molte specie di uccelli marini.

Come visitare la laguna rosa

Repost of the fab photo by @johnnynumbers of the seriously photogenic and surreal pink lakes of Las Coloradas •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••• These pink lagoons aren't just a tourist attraction, they're part of the Roche salt production factory which is the second biggest supplier of salt in Mexico. Check your table salt – if it's Sol Sal or has the Roche brand name on it – this is where it came from! •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••• The pink lakes naturally change to this beautiful pink during the salt crystallisation process – due to the micro algae in the water. Before it gets to this stage, it's already been through 22 lagoons of various shades of orange where salination levels increase through evaporation. •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••• A detour just to see the pink lakes can be somewhat of a let down – but a guided tour from El Cuyo along the beach sand track with the local certified moto tour guides is something truly worthwhile! You'll also get close enough to photograph the stunning pink flamingos who reside here year round (they're super pink because of the colour of the water!), and where you can take a natural mud spa treatment, rinse off in a blue lagoon, get to cuddle a horseshoe crab and hear about the history of the place is a totally different experience. Come and visit us in El Cuyo! For more info on El Cuyo, go to @elcuyo_net ••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••#lascoloradas #elcuyo #pinklakes #pinklagoons #rialagartos #rialagartosbioreserve #yucatan #mexico #ilovemexico #foundinmexico #mexicodesconocido #travel #experience #nuscaa #nuscaaexperiences #nuscaatours

A post shared by Nuscaa (@nuscaaexperiences) on

Per visitare la laguna rosa dello Yucatan, nei pressi della città di Rio Lagartos, puoi avventurarti in un tour esplorativo di poco più di un paio di ore. Partendo proprio da Rio Lagartos si attraversa una parte della laguna dove oltretutto si possono osservare anche dei coccodrilli, per raggiungere le acque rose della laguna di Las Coloradas.

Il tour termina con il bagno maya, un trattamento di bellezza realizzato con i fanghi naturali. In alternativa, noleggia un’auto e fatti accompagnare alla scoperta di questa meravigliosa laguna da una guida locale: questo ti permetterà di non fare il classico tour turistico finalizzato unicamente a qualche scatto fotografico, ma di vivere questa esperienza un po’ più in libertà.

Perché è rosa

Secondo alcuni studiosi il colore rosa della laguna si deve alla presenza nelle sue acque di plancton rosso e di una certa quantità di artemie, dei piccolissimi crostacei d’acqua salata, di colore rosso. La sabbia bianchissima di questa laguna poi evidenzia ancora di più il colore rosa dell’acqua e lo spettacolo che ne ha origine, è davvero stupefacente.