La ricetta della granita fatta in casa, sana, gustosa e senza gelatiera

Se non indicato espressamente, le informazioni riportate in questa pagina sono da intendersi come non riconosciute da uno studio medico-scientifico.
Seguendo la stagionalità della frutta, puoi preparare la tipica granita siciliana in casa, evitando di usare gli sciroppi colorati e offrendo così ai bambini o agli ospiti un dolce sano e sostenibile.
Sara Polotti 4 Maggio 2022

La granita è uno sfizio tipicamente italiano, un dolce al cucchiaio che viene dalla Sicilia e che si è diffuso in tutto lo Stivale (e anche oltre). La granita originale è corposa, granulosa, non troppo zuccherina e viene spesso mangiata con la brioche.

Se vuoi farla in casa, puoi prepararla in pochi passaggi e in maniera sana e naturale, evitando anche i classici sciroppi zuccherati e pieni di coloranti. Ecco quindi una semplice ricetta per la granita fatta in casa, senza gelatiera e senza sciroppi ma con solo frutta fresca.

Ingredienti

  • 500 grammi di cubetti di ghiaccio
  • 200 grammi di zucchero di canna a velo
  • 200 ml di succo di limone (o di altra frutta)

Procedimento

  1. Prima di tutto, ricava il succo dai limoni biologici, spremendoli e filtrandoli.
  2. Metti poi in un frullatore tutti gli ingredienti e frulla a velocità moderata, fino ad ottenere la classica consistenza della granita.
  3. Se vuoi provare altri gusti, frulla prima altra frutta, come ad esempio le fragole, il melone o le arance, l'anguria o i fichi (scegliendo i frutti in base alla stagionalità). Oppure utilizza del caffè o delle mandorle frullate molto bene.
  4. Dopodiché, unisci nel mixer il ghiaccio e lo zucchero e frulla per creare la granita.
  5. Metti in freezer a riposare qualche minuto, mescola bene e servi.