Le innovazioni che renderanno la moda più sostenibile premiate al Global Change Award 2020

Dal cotone coltivato in laboratorio alla conversione dell’anidride carbonica in poliestere sostenibile, sono sempre di più le aziende impegnate nel settore della moda sostenibile. Così la H&M Foundation lancia per il quinto anno consecutivo il Global Change Award e, oltre a un premio di un milione di euro per le aziende, permette di accedere ad un acceleratore d’innovazione.
Gaia Cortese 8 Aprile 2020

Forse non lo sapevi, ma esiste un premio Nobel anche per la moda sostenibile. Si tratta del Global Change Award 2020, il premio dedicato all'innovazione nel settore della moda, lanciato per il quinto anno consecutivo dalla no-profit H&M Foundation.

Su ben 5.893 proposte provenienti da 175 diversi Paesi tra agosto e ottobre 2019, quest'anno sono state selezionate cinque innovazioni vincitrici: 300mila euro sono stati aggiudicati a Incredible Cotton di Galy, realtà brasiliana che si occupa di impiegare la biotecnologia per realizzare cotone coltivato in laboratorio; 250mila euro sono invece andati all'americana Feature Fibre di Werewool per la creazione di tessuti a base di Dna proteico; 150mila euro è stato poi il compenso per le altre tre realtà aziendali vincitrici: l'indiana Threads di TextileGenesis che si è distinta per essere riuscita a tracciare le fibre sostenibili attraverso la tecnologia a blockchain, l'americana Zero Sludge di SeaChange Technologies all'avanguardia per la separazione e la pulizia delle acque reflue per eliminare i fanghi tossici nelle discariche e infine la francese Airwear by Fairbrics che tratta la trasformazione di gas serra in poliestere sostenibile.

"Sono affascinato dalle idee presentate ogni anno al Global Change Award. Le innovazioni sono una sfida al nostro modo di pensare la moda – ha dichiarato Karl-Johan Persson, membro del consiglio di amministrazione di H&M Foundation -. Dobbiamo abbandonare i vecchi sistemi lineari e muoverci più velocemente verso un modello positivo e sostenibile per il pianeta. Le innovazioni vincenti aiuteranno il nostro settore a reinventarsi e, si spera, ispireranno anche altri a trovare nuove soluzioni".

In questo momento di emergenza causata dalla diffusione del Covid-19, la fondazione del colosso svedese ritiene sia ancora più fondamentale trovare e sostenere idee innovative che possano contribuire a un futuro più sostenibile.