Le lattine delle bibite possono trasformarsi in qualcosa di completamente nuovo! 3 idee

Le lattine delle bibite in alluminio prima di essere gettate nella differenziata possono trovare una nuova vita, grazie alla tua creatività e al fai da te. Prendi ispirazione!
Sara Polotti 23 Gennaio 2022

Rispetto alle lattine delle conserve, le lattine delle bibite sono più malleabili, ci hai mai fatto caso? La lamiera è più sottile, e di conseguenza più versatile. Ecco perché si prestano bene ai lavoretti creativi.

Per esempio, in questo articolo scoprirai che le lattine della cola o della gassosa (tra le altre!) possono diventare delle lanterne cinesi, dei lumini casalinghi creativi o dei vasetti per gli aromi della cucina.

Ecco come. Sii però prudente e non tagliarti! La latta può essere pericolosa, se non presti attenzione.

La lanterna cinese

Per realizzare una lanterna cinese ti occorreranno una lattina (lavata) e un taglierino. Aiutandoti con un righello in metallo, pratica una serie di tagli verticali lungo il corpo della latta, quindi schiacciala leggermente. Se vuoi, puoi anche dipingerla di rosso per un effetto ancor più orientale.

Il vasetto per gli aromi

Se ti piace tenere in cucina le piante aromatiche come timo, rosmarino e salvia, puoi riciclare le lattine delle bibite in questa maniera: rimuovi la parte superiore con un apriscatole, quindi dipingile e riempile di terriccio, infilando la piantina e innaffiandola regolarmente.

Una lanterna per casa

Anche in questo caso puoi usare l'apriscatole per rimuovere la calotta superiore. Con un trapano a punta molto fine, invece, dovrai praticare tanti piccoli fori, disegnando la forma che preferisci. Inserisci poi un lumino (meglio se a LED: è più sicuro) e spegni le luci intorno. La lattina da riciclare si sarà trasformata in una piccola lanterna fai da te per casa tua.