Le vecchie magliette rotte con questo metodo si trasformano in presine e spugne!

Il tessuto di vecchie magliette rotte può essere riciclato in due modi: portandolo nei negozi che lo ritirano oppure riutilizzandolo creativamente in casa, come per questo lavoro fai da te che ti permetterà di realizzare delle comode e utili presine per pentole e spugnette per lavare i piatti.
Sara Polotti 3 Maggio 2021

Si chiama tawashi: sai di cosa si tratta? Di spugnette e presine per pentole realizzate partendo dal riciclo di vecchi tessuti. Intrecciandoli su un telaio fatto in casa potrai creare dei quadrati di tessuto annodato davvero solidi, utili in cucina in diversi modi.

Per realizzare queste presine e tawashi fai da te dovrai recuperare delle magliette rotte e inutilizzabili, una tavoletta di legno e dei chiodi. Ecco il procedimento spiegato passo passo.

Occorrente

  • Una tavoletta di legno recuperato
  • Righello
  • Chiodi
  • Martello
  • Un pennarello
  • Forbici
  • Alcune magliette rotte

Procedimento

  1. Prendi la tavoletta di legno e disegna, aiutandoti con righello e pennarello, un quadrato di 16cm per 16cm.
  2. Segna su tutti e quattro i lati i centimetri.
  3. Con il martello, infila i chiodi sul perimetro, in corrispondenza delle tacche dei centimetri, lasciandoli sporgere per circa un centimetro.
  4. Taglia dalle magliette dei "tubi" di 2/3 centimetri circa (quindi dalle maniche), della lunghezza di cerca 8 cm. Te ne serviranno 14.
  5. Riprendi la tavoletta e infila i "tubi" di tessuto nei chiodi, come nel video, sia in orizzontale sia in verticale, intrecciandoli.
  6. Una volta terminato il reticolo, intreccia tra loro le estremità delle strisce di tessuto, di nuovo come nel video.
  7. Stringi bene e tira le strisce intrecciate, ottenendo un quadrato solido e morbido.