Maschera per capelli secchi: il trattamento idratante da fare di notte

Se hai i capelli estremamente secchi, come capita a chi li ha ricci o fa trattamenti aggressivi, come le decolorazioni, hai bisogno di un impacco idratante e ristrutturante. Le più efficaci sono le maschere notturne, che hanno una posa maggiore, che favorisce la penetrazione dei principi attivi nel fusto.
Valentina Rorato 21 Aprile 2021

Le maschere per i capelli sono dei trattamenti per nutrire in profondità le chiome, ma anche per donare forza, lucentezza e stimolarne la crescita. Se hai un capello molto secco, incline a rompersi o a sviluppare le doppie punte, devi provare le maschere notturne, ovvero quelle che vanno lasciate in posa durante la notte. Perché funzionano meglio? Prima di tutto se hai uno stile di vita frenetico, potresti non avere tempo a sufficienza per fare degli impacchi ristrutturanti durante il giorno. E poi, possono forniscono un’efficacia maggiore, favorendo la penetrazione dei principi attivi. A te non resta che dormirci sopra e lavarli, come faresti sempre, la mattina quando ti alzi.

Maschera per capelli secchi e danneggiati

Ingredienti

  • 2 cucchiaini di olio d'oliva puro
  • Estratto di aloe vera
  • 2 tuorli

Preparazione

Prendi 2 cucchiaini di olio d'oliva puro, l'estratto di foglie fresche di aloe vera (o un gel di aloe vera, più facile da reperire nei negozi) e due tuorli d'uovo. Mescola accuratamente tutti gli ingredienti, in una ciotola, fino a ottenere una crema liscia. Massaggia il cuoio capelluto con questa miscela per 10-15 minuti. Poi, raccogli i capelli in una crocchia e indossa una cuffia da doccia per mantenere la maschera sul cuoio capelluto. A questo punto puoi andare a dormire. Lavati i capelli con uno shampoo alle erbe la mattina successiva.

Maschera per capelli secchi e grigi

Ingredienti

  • Bastonicini di ratanjot (chiamata anche alcanna)
  • Olio di cocco puro
  • Foglie fresce di curry

Preparazione

Troppo stress influisce sulla salute dei capelli, portando così a un ingrigimento precoce. Per sbarazzartene, immergi alcuni bastoncini di ratanjot in un ciotolino (80 ml circa) di olio di cocco puro per una notte. Il tuo olio dovrebbe diventare rosso. Poi, macina le foglie di curry fresche e mescolale con l'olio. Applica la miscela sul cuoio capelluto e mantieni i capelli coperti per 3 ore o, meglio ancora, per tutta la notte. Fai attenzione perché questo impacco tende a macchiare. Si consiglia di indossare una cuffia da doccia e ricoprire la federa del cuscino con un tessuto che puoi buttare la mattina dopo. Quando ti alzi, lava i capelli con uno shampoo delicato.