Missione pianeta, il videogioco gratuito che sostiene la raccolta fondi di Tartalove di Legambiente

Vuoi sostenere il centri di recupero di Legambiente che si prendono cura delle tartarughe marine? A partire dal 20 agosto c’è un modo divertente per farlo: scarica gratuitamente e gioca anche tu a Missione Pianeta, così sostieni il progetto Tartalove dell’associazione ambientalista.
Gaia Cortese 1 agosto 2020

Raccogliere fondi e sensibilizzare anche i più giovani sulle tematiche ambientali attraverso un videogioco. È l’obiettivo di Missione Pianeta, un gioco per smartphone che a partire dal prossimo 20 agosto si potrà scaricare gratuitamente su tutti i dispositivi iOS e Android.

Protagonista del gioco Missione Pianeta è una simpatica volpe che, nel suo lungo viaggio attraverso diversi ambienti, ha il compito di liberare una moltitudine di animali e piante in trappola. Livello dopo livello, l'utente può contribuire a una raccolta fondi per il progetto Tartalove di Legambiente.

Tartalove è una campagna di adozione simbolica per le tartarughe marine che vengono curate nei centri di recupero di Legambiente. I fondi raccolti vengono utilizzati per il mantenimento dei centri di recupero, per la formazione e la sensibilizzazione dei pescatori e delle comunità locali, per la comunicazione e per il monitoraggio dei siti di nidificazione e di sorveglianza dei nidi.

Insomma, le buone ragioni per giocare non mancano. All’interno dell’applicazione durante il gioco saranno lanciati alcuni messaggi per sensibilizzare l’utente sulle tematiche ambientali e delle pubblicità che, se guardate, permetteranno di ricevere delle ricompense per il gioco. Diversamente l’utente potrà acquistare monete o personaggi sbloccabili, facendo delle vere e proprie donazioni al progetto Tartalove.