Non buttare i pezzetti di pastelli a cera: fondendoli otterrai delle formine per colorare!

Questa è un’attività davvero divertente per i bambini, che potranno fondere i loro pastelli a cera ottenendo dei nuovi colori, riciclando mozziconi che altrimenti butterebbero e sfruttando fino in fondo i materiali che hanno a disposizione. Ecco tutto ciò che ti serve e i passaggi per creare delle formine di pastelli a cera.
Sara Polotti 16 Maggio 2021

I pastelli a cera sono tra i materiali artistici preferiti dai bambini, per la loro consistenza (e anche il loro profumo non è niente male!). Spesso, però, se ne sprecano molti perché, arrivati alla fine, sono difficili da impugnare e diventa impossibile usarli. Non buttarli, però! Tienili da parte e quando ne hai accumulati un po' proponi ai bambini quest'attività: potranno riciclare i pastelli a cera trasformandoli in cuori, stelle e cerchi arcobaleno da poter utilizzare di nuovo come gessetti per i loro disegni.

Qui troverai tutto ciò che ti serve e i passaggi per creare in forno queste formine di pastelli a cera fai da te.

Occorrente

  • Pezzetti di pastelli a cera
  • Un coltello
  • Tagliere
  • Stampi in silicone per biscotti o ghiaccio
  • Forno

Procedimento

  1. Pulisci i pezzi di pastelli a cera dall'eventuale carta che li ricopre.
  2. Spezzettali con un coltello da verdure su un tagliere, per ottenere pezzi il più possibile piccoli.
  3. Accendi il forno a circa 130 gradi.
  4. Infila i pezzetti di pastelli a cera nelle cavità dello stampo in silicone, mescolando i colori.
  5. Quando il forno è caldo, inforna lo stampo.
  6. Lascia sciogliere i pastelli per circa 7 minuti (controlla che siano sciolti).
  7. Sforna lo stampo e appoggialo sui fornelli per lasciarlo raffreddare.
  8. Una volta solidificati, estrai i tuoi nuovi pastelli a cera arcobaleno dagli stampi e colora.