Non buttare via la buccia dell’aglio: sono molto preziose per le piante

Non buttarle: le bucce d’aglio arricchiscono il compost, respingono insetti e fertilizzano il suolo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Ohga
eferrante 19 Giugno 2024

L'aglio è un bulbo molto diffuso come ingrediente di diverse preparazioni in cucina.

Ne basta uno spicchio ad insaporire contorni e primi piatti.

Come tutto ciò che consumiamo in cucina, anche nell'utilizzare l'aglio spesso produciamo degli scarti.

Il bulbo dell'aglio infatti è ricoperto di una sottile buccia, solitamente bianca, che normalmente buttiamo via per utilizzare solo il "frutto" al suo interno.

Ma buttare questa buccia significa in realtà sprecare una risorsa preziosa.

Se non utilizzata in cucina, la buccia dell'aglio può essere destinata ad un altro utilizzo altrettanto importante: in giardino.

Ricca di sostanze nutritive e di sali minerali, questa buccia è un prezioso alleato per le tue piantine.

Con pochi e semplici passaggi, infatti, può essere trasformata in un ottimo fertilizzante naturale che anche i meno esperti possono tranquillamente fornire alle piante.

In questo modo avrai evitato di sprecare rifiuti preziosi e nutrito le tue piante in un solo colpo!

Perché non bisogna buttare via la buccia dell'aglio?

Riutilizzare le bucce dell'aglio offre diversi vantaggi sia per l'ambiente che per la cucina.

Le bucce dell'aglio sono infatti ricche di nutrienti, come vitamine e antiossidanti, che possono essere sfruttati aggiungendole a brodi e zuppe per arricchirne il sapore e il valore nutritivo.

Inoltre, il loro riutilizzo contribuisce a ridurre i rifiuti organici per un approccio più sostenibile alla gestione dei rifiuti domestici quotidiani.

Riciclarle è quindi consigliabile non solo per minimizzare l'impatto ambientale, ma anche per beneficiare delle loro proprietà salutari e gastronomiche, trasformando uno scarto comune in una risorsa preziosa.

Come riutilizzare le bucce dell'aglio

Nel compost

Uno dei metodi più veloci ed efficaci per il riciclo delle bucce d'aglio in giardino è quello di inserirle, insieme a tutti gli altri scarti alimentari, nel compost. Il risultato sarà un terriccio fertile e ricco di nutrienti.

Repellente naturale per insetti

Noti insetti che ronzano intorno alle tue piantine e non sai come liberartene? Basta spargere le bucce d'aglio direttamente attorno alle piante per tenere lontani afidi, lumache e altri parassiti grazie alle loro proprietà repellenti.

Fertilizzante liquido

Occorrente

  • Buccia di aglio
  • 1 litro d'acqua
  • Contenitore ermetico
  • Bottiglia con dosatore spray

Procedimento

  1. Per prima cosa, raccogli le bucce dell'aglio in un contenitore.
  2. Poi copri con un litro d'acqua e chiudi bene con il coperchio.
  3. Lascia agire per 12 ore.
  4. Ora preleva 5-10 ml del composto ottenuto e versalo in uno spruzzino.
  5. Diluisci con un altro litro d'acqua.
  6. Bagna le piantine interessate.

Fonte|Video: Taman Orchid