Non buttarla! 3 modi creativi per riciclare la vecchia asse da stiro

La sua forma e il metallo in cui è realizzata rendono questo oggetto particolarmente versatile e trasformabile: qui troverai 3 idee per dare un nuovo uso ad una vecchia tavola da stiro.
Sara Polotti 9 Agosto 2022

Magari si è rotta perché non si apre più del tutto o correttamente, oppure è troppo arrugginita, o, ancora, si è imbarcata non permettendoti di stirare al meglio. Oppure, come molti millennial hai scelto l'opzione più ecosostenibile e hai deciso di non stirare più.

Qualunque sia il tuo caso, se devi smaltire una vecchia asse da stiro, prima di farlo pensa a come potrebbe tornarti utile: ecco 3 idee da cui prendere ispirazione per riciclare una tavola da stiro usata o rovinata, da cui partire per trovarle un nuovo, utilissimo uso.

3 modi creativi per riciclare l'asse da stiro

Come tavolino

Quest'idea si presta in particolar modo a quelle assi da stiro che non si aprono più come dovrebbero. Puoi tenerla così, senza aggiustarla: aprila fin dove riesci, dipingila bene e sfruttala come tavolino basso (anche da esterno, dal momento che è in metallo: basta usare una vernice adatta, altamente protettiva).

Ad Halloween

La forma della tavola da stiro è perfetta: se vuoi decorare casa nei giorni di Halloween, trovando un soggetto spaventoso che renda l'atmosfera davvero cupa e spaventosa, trasformala in un piccolo fantasma da appoggiare all'ingresso della tua abitazione per spaventare vicinato e bimbi in cerca di dolcetto o scherzetto.

Come griglia appenditutto

Una volta rimossa la teletta protettiva e la spugna che ricoprono l'asse da stiro, ti ritroverai con una struttura metallica. La griglia che la compone è ottima nel caso in cui tu voglia appendere una struttura alla parete: sarà comoda per agganciare mestoli, ganci e utensili, sia in cucina sia in uno studio da lavoro.