Non comprarlo: il profumatore per auto fai da te è semplice, piacevole ed ecologico

Dì addio gli alberelli magici il cui profumo fa venire mal di testa e agli aggeggi usa e getta poco ecologici: il profumatore per auto fai da te è semplice da realizzare e decisamente più sostenibile.
Sara Polotti 26 Novembre 2021

Una delle cose più piacevoli della vita è salire su un'automobile il cui abitacolo profuma di buono (senza dare fastidio!). Spesso, però, i profumatori per auto sono invadenti per il naso e poco ecologici.

Hai mai pensato di realizzare un profumatore per auto fai da te? È davvero molto semplice, comodo e naturale, oltre che ecologico.

Per diffonderlo, puoi usare degli strumenti riciclati: un vecchio alberello profumatore che ha perso l'aroma, un vecchio profumatore da riempire nuovamente, un piccolo cuscino da impregnare e tenere sul cruscotto…

Occorrente

  • Un barattolo di vetro
  • Acqua
  • Oli essenziali a piacimento
  • Vecchio profumatore per auto esaurito

Procedimento

  1. Riempi il barattolo di acqua.
  2. Versa dieci/venti gocce di olio essenziale a tuo piacimento (la quantità varia in base all'intensità di profumo che vuoi ottenere). Puoi anche mischiare gli aromi!
  3. Mescola bene.
  4. Versa il composto in un vecchio profumatore per auto come questi:
  5. In alternativa, versa le gocce di olio essenziale direttamente su un cuscinetto o sull'alberello da appendere allo specchietto retrovisore (che puoi realizzare semplicemente ritagliando del feltro o del cartone spesso!), scegliendo anche in questo caso il mix che preferisci.