Olio di cocco: tutti gli usi cosmetici e naturali

Forse non sai che l’olio di cocco ha innumerevoli proprietà e utilizzi anche in campo cosmetico. Puoi usarlo per nutrire i capelli, per realizzare un balsamo naturale per le labbra o anche un deodorante senza involucri di plastica.
Gaia Cortese 5 settembre 2019

L'olio di cocco è una delle basi naturali più utilizzate in campo cosmetico, ma tra le sue innumerevoli proprietà e i suoi utilizzi, ce ne sono alcuni che forse non conosci.

Balsamo per le labbra

Prendi un piccolo contenitore di metallo e versaci dentro l’olio di cocco. Mettilo nel microonde, lascia indurire ed ecco il tuo personale balsamo naturale.

Per l'igiene orale

Prendi un cucchiaio di olio di cocco e tienilo in bocca per circa 20 minuti. Poi risciacqua la bocca con abbondante acqua.

Scrub per i piedi

Unisci l’olio di cocco con un po’ di zucchero di canna per ottenere uno scrub naturale per talloni e le parti più ruvide dei piedi.

Impacco per il contorno occhi

Immergi nell’olio di cocco due dischetti di ovatta e poi mettili nel freezer. Una volta pronti, applicali sotto gli occhi per rinfrescare e idratare il contorno occhi.

Deodorante naturale

Prendi una ciotola e mescola 2 cucchiai di bicarbonato, 2 cucchiai di amido di mais e 3 cucchiai di olio di cocco. Versa il contenuto in uno stampo in silicone e poi lascia solidificare.

Per nutrire i capelli

Prendi un contenitore spray in vetro e versaci l’olio di cocco. Questo olio è ottimo per idratare, ammorbidire e rinvigorire i capelli crespi.

Per lucidare il legno

Versa l’olio su un foglio di carta da cucina e utilizzalo per lucidare e rinvigorire i colori di mobili, utensili e mensole di legno.

Per sgrassare e togliere macchie

Con una semplice miscela di olio di cocco e bicarbonato, puoi togliere le macchie più ostinate.