Olio di Neem per le piante: quali sono i vantaggi e come utilizzarlo

Questo ingrediente naturale è un vero toccasana per le tue piante.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Ohga
Video Viral 23 Novembre 2023

L'olio di Neem è un olio vegetale estratto dai semi dell'omonima pianta, un albero sempreverde.

Se hai l'hobby del giardinaggio, ne avrai sicuramente sentito parlare in quanto viene molto spesso utilizzato per la cura del giardino.

Si tratta infatti di un efficace rimedio naturale per diverse problematiche che possono riguardare le piante, sia da interni che coltivate in giardino.

Perché usare l'olio di Neem

Trattandosi di un rimedio naturale, il primo vantaggio dell'olio di Neem è sicuramente quello di non dover acquistare prodotti specifici che spesso sono costosi e hanno un impatto notevole sull'ambiente.

Per quanto riguarda la cura delle piante viene principalmente utilizzato come pesticida: può infatti sia prevenire che curare diverse malattie causate dai parassiti che attaccano le piante.

Inoltre, l'olio di Neem contiene diverse sostanze nutritive che le piante possono assorbire, agendo quindi come un fertilizzante naturale.

Vediamo quindi cosa occorre e come realizzare uno spray a base di olio di Neem, ricco di benefici per le tue piante.

Occorrente

  • 1 litro di acqua
  • 1 cucchiaio di olio di Neem
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • Bottiglia con spruzzino

Procedimento

  1. Riempi la bottiglia con l'acqua.
  2. Aggiungi olio di Neem e bicarbonato.
  3. Agita bene per amalgamare gli ingredienti.
  4. Vaporizza sulle piante interessate, in modo che le foglie e il fusto siano completamente bagnati.
  5. Puoi spruzzarlo anche direttamente sul terreno che ospita la tua pianta per una maggiore protezione.
  6. Applica lo spray regolarmente: ogni 15 giorni.

Fonte|Video: Pure Greeny