Olio d’oliva: 5 usi alternativi che possono semplificarti la vita

Sei abituato a tenerlo in cucina in attesa di preparare qualche soffritto o di condire l’insalata o la pasta. Ma forse non sai che l’olio di oliva che c’è sullo scaffale può tranquillamente essere utilizzato anche per pulire la casa, realizzare creme e fare il sapone in casa. Scopri come.
Sara Del Dot 16 Febbraio 2020

Non solo condimento per pasta e insalate. Gli usi dell’olio d’oliva possono essere svariati, basta sapere a cosa associarlo per creare una miscela da impiegare in diversi modi. Ad esempio, se unito a due cucchiai di bicarbonato di sodio può trasformarsi in una miscela perfetta per pulire la tua casa dallo sporco più ostinato. Se invece aggiunto alla cerca d’api sciolta a bagnomaria e lasciato asciugare, può diventare una crema fantastica per idratare le labbra fatta in casa.

Con il limone, invece, avrà effetti inaspettati sulla pelle delle tue mani e sulle unghie. Tuttavia, può essere anche usato per pulire stoviglie e taglieri in legno, liberare le superfici da residui di cerca o gomme da masticare, nonché ingrediente fantastico per fare il sapone.

Ecco gli ingredienti che ti serviranno per utilizzare l'olio di oliva in modo alternativo:

Per togliere i residui di cibo

  • 2 parti di olio d’oliva
  • 2 parti di bicarbonato di sodio

Balsamo labbra idratante

  • 1 cucchiaio di cera d’api
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva